Visite guidate alle bellezze delle Isole di Brisaggo, per persone cieche e ipovedenti

Visite guidate alle bellezze delle Isole di Brisaggo, per persone cieche e ipovedenti

Scritto da Redazione on . Postato in viaggi senza barriere

In collaborazione con Unitas (Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana), il Canton Ticino ha elaborato visite guidate speciali per persone cieche e ipovedenti, con l’obiettivo di avvicinarle alla bellezza delle Isole di Brissago in maniera speciale.

Canton Ticino, Svizzera.

Un viaggio nel mondo della natura

Protagonista fu la baronessa Antoinette de Saint Léger, che nel lontano 1885 creò il l’esuberante giardino botanico delle isole di Brissago, unico in tutta la Svizzera, un luogo che val la pena scoprire per tutti gli amanti della natura e non solo.

Qui si trovano oltre 2.000 specie di piante subtropicali offre un viaggio intorno al mondo in una minuscola superficie: azalee, rododendri, camelie, ma anche banani e bambù giapponesi vi trasporteranno in Estremo Oriente. Gazanie e coda di leone (Leonorus) in Africa. Magnolie, agavi e piante di yucca in America. Eucalipto e acacie in Australia e Nuova Zelanda. E infine i cipressi calvi con le loro singolari radici sommerse dall’acqua negli Stati Uniti.

Visite guidate speciali per persone cieche e ipovedenti

Una nota di merito va certamente a Unitas (Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana), che in collaborazione con il Canton Ticino ha elaborato visite guidate speciali per persone cieche e ipovedenti, con l’obiettivo di avvicinarle alla bellezza delle Isole di Brissago in maniera speciale. Oltre alle informazioni sulle particolarità del giardino botanico il tour permette agli ospiti di scoprire il giardino con tutti i sensi. Profumi e aromi giocano un ruolo chiave nel progetto, così come il tastare le forme, fino ad abbracciare gli alberi per sentirne la grandezza.

INFO

Le persone interessate possono rivolgersi a isoledibrissago@ti.ch per prenotare questa visita guidata. La nuova offerta è parte delle attività per lo sviluppo sostenibile del Cantone per una maggiore inclusione delle persone con disabilità.

Per ulteriori informazioni clicca qui

Foto courtesy by Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana