Un’estate all’insegna dell’enoturismo

Un’estate all’insegna dell’enoturismo

Scritto da Redazione on . Postato in Food&Drink, Weekend

L’offerta turistica di Ruffino in nome dell’enoturismo, che va dalla possibilità di soggiornare presso la villa rinascimentale della Tenuta, assaporare la cucina toscana, oltre che degustare i vini di produzione propria. E con la rassegna “Sotto le Stelle”, musica e spettacoli per tutta la stagione.

Pontassieve (FI), Italia.

Ruffino Experience, il nuovo progetto di enoturismo


Un’offerta turistica che tocca le corde del buon vivere, direttamente ispirata alla calorosa accoglienza toscana, alla spontaneità dei gesti, così come alle cose belle che ci circondano e al gusto di stare assieme. Ecco cosa contraddistingue Ruffino Experience, il progetto di enoturismo della nota azienda di Pontassieve, storico marchio del vino toscano conosciuto in tutto il mondo per i suoi grandi classici come il Chianti Classico Riserva Ducale e Riserva Ducale Oro, Chianti Ruffino e Brunello di Montalcino Greppone Mazzi, e per le più recenti creazioni Supertuscan, quali il pluripremiato Modus, e l’innovativa linea Aqua di Venus.

Un luogo che profuma di storia e contemporaneità

La Ruffino Experience si svolge nella meravigliosa tenuta immersa tra i vigneti di Poggio Casciano, nel cuore della regione dei Colli Fiorentini. Il nome della località ha origine nell’antica Roma: “Poggio” indica infatti “un terrazzamento all’apice di una collina” mentre “Casciano” pare derivi da “Cassius”, un commodoro dell’esercito romano a cui furono concesse grandi proprietà terriere nella zona. Un luogo che profuma di storia e contemporaneità, di cura e bellezza, e che è il centro dell’ospitalità agrituristica di Tenute Ruffino Società Agricola: qui si trovano infatti l’Agriresort, la Locanda Le Tre Rane e la Bottega del Vino, che è anche Bar à Vin.

Le Tre Rane: uno spazio che omaggia la leggenda del ristorante aperto a Firenze da Leonardo da Vinci e Sandro Botticelli

L’Agriresort è una raffinata struttura ricettiva all’interno della storica villa rinascimentale della tenuta, dalle cui camere si può godere della vista sui vigneti, sul giardino all’italiana e sulla piscina a sfioro a disposizione degli ospiti. Per vivere a pieno la convivialità che contraddistingue lo stare insieme e il vivere di gusto che caratterizza il brand, Ruffino offre la possibilità di gustare la cucina locale nella sua Locanda Le Tre Rane: uno spazio che omaggia la leggenda del ristorante aperto a Firenze da Leonardo da Vinci e Sandro Botticelli e che, tra tradizione e sperimentazione, guarda alla qualità dei prodotti locali e stagionali. Infine, presso la Bottega del Vino è possibile acquistare alcuni tra i migliori prodotti gastronomici toscani, tra cui ovviamente anche i vini e l’olio Extra Vergine d’Oliva di propria produzione, così come trattenersi per colazioni, pranzi, merende e aperitivi nelle sale interne come nel loggiato e nel parco antistante.    

L’imperdibile Tour & Tasting

All’interno della tenuta, inoltre, è sempre possibile prenotare un Tour & Tasting per scoprire le etichette Ruffino visitando la cantina dell’azienda, abbinando ogni vino alle eccellenze gastronomiche del territorio. Tra le varie offerte, l’assaggio del vino direttamente dalla botte per scoprire tutti i segreti dell’affinamento, la degustazione di annate storiche ed infine la scuola di cucina, guidati dai Brand Ambassador per un’esperienza all’insegna del buono e del bello.

E per gli appassionati di musica, la rassegna estiva “Sotto le Stelle” organizzata presso la tenuta di Poggio Casciano prevede un calendario ricco di eventi serali dal vivo: artisti di fama nazionale di jazz, cantautorato ed easy-rock si esibiranno nel parco della tenuta, alternandosi a dj set nights, cinema, talk ed eventi speciali. Un’ulteriore possibilità per godere della filosofia del Vivere di Gusto di Ruffino, cioè l’idea che il vino possa celebrare il piacere dello stare insieme sotto il segno del bello e del buono.

Per saperne di più su Ruffino

Ruffino, fondata nel 1877 a Pontassieve, vicino Firenze, è sinonimo di storia del vino in Toscana. Grandi classici toscani, vini come Chianti Classico Riserva Ducale e Riserva Ducale Oro, Chianti Ruffino e Brunello di Montalcino Greppone Mazzi, sono da sempre il cuore della produzione Ruffino. In parallelo, la voglia di confrontarsi continuamente con nuove sfide ha portato Ruffino alla creazione di imponenti Supertuscan, fra cui il pluripremiato Modus, e al lancio di vini giovani ed innovativi come la linea Aqua di Venus. A fine 2011, Ruffino è stata acquisita da Constellation Brands, la più importante azienda vinicola americana, e una elettrizzante nuova pagina dell’affascinante storia di Ruffino è pronta per essere scritta. L’attenzione alla sostenibilità riveste un ruolo centrale nella strategia aziendale: con l’acquisizione nel 2018 di due tenute in Veneto, per la produzione di Prosecco, è cominciata la transizione al biologico che porterà entro pochi anni ad avere tutti i vigneti Ruffino a conduzione biologica. Ruffino oggi è una realtà profondamente radicata nel suo storico territorio, la Toscana, e al contempo aperta alle complesse sfide del mercato globale: presenti in quasi 90 paesi, i vini Ruffino costituiscono un segno forte di italianità e del Vivere di Gusto.

Info: Tenute Ruffino – Poggio Casciano
Via Poggio al Mandorlo, 1, 50011 Bagno a Ripoli FI