SEDICESIMO E ULTIMO GIORNO: AUCKLAND

Scritto da Pamela Cazzaniga on . Postato in On the road, viaggi senza barriere

Il mio viaggio sta per terminare… Ultimo giorno di nuovo ad Auckland prima di rientrare in Italia. Ho scelto di visitare le spiagge limitrofe che, a causa delle onde forti dell’oceano,  sono frequentate principalmente da surfisti.

Ad est della città si trova Mission Bay, spiaggetta non molto estesa situata di fronte a Rangitoto Island da dove spicca il suo vulcano.

spiaggia-vulcanica-nuova-zelanda-701

Mi sono poi diretta a sud, alla Brown Bay.

Ma la mia preferita è stata in assoluto Mutuwai Beach, ad ovest di Auckland. Immensa, con la sua sabbia vulcanica, le rocce e le acque trasparenti dell’Oceano. Il sole stava tramontando ed io sarei rimasta li per ore ad assaporare lo spettacolo del cielo che si rifletteva nel mare.

spiaggia-vulcanica-nuova-zelanda-700

Ringraziandovi per avermi seguita fino in fondo vi ho preparato una mini guida ricca di consigli utili a “disabili e non” su dove dormire, mangiare e come muovervi in nuova Zelanda. Verrà pubblicata nei prossimi giorni!
Pamela

Pamela Cazzaniga

Pamela Cazzaniga

Solare, vivace ed esuberante ama da sempre le lingue e i viaggi. Vive in provincia di Lecco, vicina alla soglia dei 40 anni è da 18 su una sedia a rotelle a causa di un brutto incidente stradale. Dopo aver superato il trauma ha ripreso a girare il mondo e, sull’onda di questa grande passione, nel 2014, ha aperto un blog “ilmondodipamela.it” per stimolare i disabili a viaggiare. Felice di collaborare con Agendaviaggi che le permette di realizzarsi come donna, viaggiatrice ma soprattutto come disabile. Il suo motto è “crederci sempre arrendersi mai!”