A MOSERN-SEEFELD C’E’ IL PARADISO DI ESCURSIONISTI E SCIATORI

Scritto da AGENDAVIAGGI on . Postato in Alberghi e Spa

“For Friends Hotel”: nuova filosofia di qualità e benessere deluxe.

Mosern- Seefeld, Austria.
Un altopiano a 1.200 metri, esposto a sud, circondato dal parco del Karwendel ( il più esteso delle Alpi orientali), dalla riserva naturale del Wildmoos e dal gruppo del massiccio del Wetterstein: è l’Olympiaregion Seefeld, sinonimo di stile, relax e piacere.
Località rinomata anche a livello sportivo, è “campo base” per gli appassionati di escursionismo e mountain bike. L’autunno, ma anche la stagione invernale incantano con gli ambienti naturali di incomparabile bellezza. Gli oltre 650 km di sentieri, molti dei quali adatti anche alle famiglie, rappresentano un’inesauribile fonte di energia. L’altopiano, unico per le valli, i laghi (alcuni balneabili) e le vette, si può percorrere a piedi o con le comode E-bike, le bici elettriche che consentono di arrivare, quasi senza sforzo, fino alle numerose malghe e rifugi.

L’inverno offre caroselli di piste indimenticabili. I tre comprensori per un totale di 45 km, con garanzia di neve fino ad aprile, sono in grado di soddisfare ogni esigenza degli sciatori che si cimentano sulle piste. Per gli amanti dello sci di fondo, l’anello (266 km) è considerato fra i migliori del mondo tanto che nel 2009 la zona di Seefeld è stata eletta “stazione sciistica dell’anno”.
“L’area di Seefeld – dice Bernadette Stauder, responsabile marketing dell’ufficio turistico – aperta a sud offre tante ore di sole anche in autunno e in inverno. Inoltre, per i turisti ci sono molte manifestazioni tra cui le deliziose tradizioni dell’Avvento e l’originale mercatino di Natale”.
A tre chilometri da Seefeld c’è Mosern, il “nido di rondine del Tirolo”, una delle località più spettacolari, scelta da Albercht Durer come sfondo per un suo autoritratto. Qui si trova la “Campana della Pace”, alta 2,51 metri con un diametro di 2,54 metri per 10 tonnellate di bronzo è la campana più grande del Tirolo.

Una stagione che qui fa bene alla salute
L’autunno è la stagione d’oro per Mosern- Seefeld. La benefica presenza di anioni, che hanno la capacità di attrarre le particelle di polvere e i batteri facendoli precipitare a terra, rende l’aria salubre, in grado di ridurre le infiammazioni, migliorare il metabolismo, rinforzare il sistema immunitario e disintossicare l’organismo.
L’intero comprensorio offre una vasta gamma di strutture ricettive, tra cui numerosi hotel di lusso. Da pochi mesi (luglio 2014) ha aperto i battenti di For Friends Hotel, un cinque stelle all’insegna del lusso ma senza ostentazioni. Alla base c’è un concetto veramente innovativo di accoglienza che il proprietario Wolfgang Eder spiega così: “Quando invito degli amici a casa uso tutte le attenzioni e le premure possibili per metterli a loro agio. Così è anche la For Friends”.

Quattro punti cardine per il wellness
La nuova filosofia di qualità e benessere punta su quattro principi: natura e relax con il Moserer See il lago balneabile più caldo del Tirolo; energia e movimento con corsi di mental coaching che prevede allenamento fisico e mentale studiato. Inoltre, un’autentica yurta (tenda mongola) adagiata su uno sperone roccioso a fianco dell’hotel è luogo geomantico di meditazione e fonte di energia spirituale. Ci sono poi arte e cultura racchiuse in una biblioteca di 2000 volumi in 4 lingue e mostre di artisti locali ed internazionali. Infine, piacere e gastronomia da gustare nei 5 ristoranti tutti differenti, che rappresentano il culinarium alpinum con chef pluripremiati che propongono una cucina che rivaluta e celebra i prodotti del territorio a Km/0.
Nonostante l’imponenza, l’hotel, realizzato dall’architetto Arkan Zeytinoglu, è concepito secondo il criterio dei vecchi masi per integrarsi completamente nella natura attraverso l’uso di materiali locali come il legno e la pietra.
sciare-a-seefeld-cena-a--for-friends-hotel-600Ampie vetrate fondono l’interno con l’esterno consentendo così di godere di una vista mozzafiato sulle alpi tirolesi. Le cinquantasette stanze sono divise in 4 tipologie (spazio minimo 35 metri quadrati) tutte hanno il balcone affacciato a sud e sono dotate di ogni comfort, compresa la macchina da espresso Illy, 70 libri diversi in ogni stanza e la “soap opera”, originale selezione di saponette di produzione artigianale.

Un rifugio “beauty farm” pieno di coccole
A completare l’offerta c’è la Mountain Spa, un vero rifugio fatto di vetro, pietra e acqua calda che si estende su 1.500 metri quadrati con saune panoramiche, piscina interna ed esterna a sfioro riscaldate tutto l’anno, idromassaggio riscaldato a 35 gradi, palestra con 20 attrezzi, pesi e zone energetiche. Da provare l’esclusivo lettino a onde sonore che permette di percepire in ogni cellula del corpo suggestive vibrazioni musicali. Particolari e speciali pacchetti (coccole per la pelle e l’anima) sono proposti fino al 2 novembre.

L’esclusiva proposta “neve gourmet”
Mentre per vivere la prima neve (dal 30 novembre al 20 dicembre) c’è la proposta “neve gourmet”: due notti in camera doppia, punch di benvenuto, un menu invernale di quattro portate compresi i vini e trattamento nella Spa e i trasferimenti al mercatino e alle piste da sci a partire da 464 euro.

Info su Seefeld.com

Donato Sinigaglia

Foto (c) ZOOM visual project gmbh