Nel giardino Acca Kappa fiorisce Sakura Tokio l’abbraccio gentile tra natura e cultura

Sakura Tokyo, l’abbraccio e l’eleganza di un kimono

Scritto da Redazione on . Postato in Beauty Travel

Sakura  simbolo dell’identità millenaria del Sol Levante, una nuova esperienza olfattiva che unisce natura e cultura.

Milano, Italia.
Sensuali, caldi e misteriosi, sono i profumi orientali che coinvolgono le nostre papille olfattive. Un concentrato di pura sensualità quello dei profumi orientali che diventano un’arma di seduzione. Queste profumazioni sono in grado di donare sensazioni olfattive avvolgenti, conquistando come lo farebbe una donna caparbia in una sera d’estate.

Ogni anno, in Giappone, un miracolo della natura si rinnova e riempie gli occhi di petali e l’aria di profumi: si chiama Hanami e significa letteralmente “guardare i fiori” ed è il momento in cui Sakura, il fiore di ciliegio, regala al mondo il suo incanto. Sakura è il simbolo dell’identità millenaria del Sol Levante, è un invito a meravigliarsi dell’istante, è allegoria del ciclo della natura, è rinnovamento, forza generatrice e auspicio di prosperità.

Una magia che Acca Kappa ha deciso di chiudere in un prezioso scrigno di vetro: si chiama SAKURA TOKYO, una nuova esperienza olfattiva, estetica e culturale che sposa l’abbraccio gentile di mille corolle all’emozione di una metropoli contemporanea dalle infinite suggestioni.
Nell’immagine in alto Clarissa Rollo

Simona Russo