Lo stilista palermitano Alessandro Enriquez, stringe la collaborazione con Babasucco, brand italiano orientato all'healthy living, che ha portato in Italia la filosofia del "cold-pressed juicing".

Profumo di Mediterraneo

Scritto da Redazione on . Postato in Food&Drink

Lo stilista palermitano Alessandro Enriquez, stringe la collaborazione con Babasucco, brand italiano orientato all’healthy living, che ha portato in Italia la filosofia del “cold-pressed juicing”.

Milano, Italia.
Babasucco, lancia la collaborazione con lo stilista palermitano Alessandro Enriquez. Il designer da sempre appassionato di cucina, ha tratto ispirazione da questo mondo per la creazione degli elementi grafici delle sue stampe più iconiche. Cucinare è anche uno dei suoi passatempi preferiti, passione che è diventata un vero e proprio format, Recipe Calling, molto seguito su Instagram durante il lockdown. 

Alessandro Enriquez ha creato per Babasucco tre ricette che profumano di Mediterraneo, ispirate agli aromi e ai sapori della sua Sicilia, per gustare gli estratti in una maniera insolita e più conviviale, ad esempio come dessert healthy dopo una cena con gli amici. 

Fan del brand da tantissimo tempo, questa volta ho voluto giocare con il prodotto trasformandolo, solidificandolo con il freddo per creare BABA FROZEN, che ricordano le mie amate granite siciliane e con il caldo trasformandolo in crema, il BABA DESSERT” ha dichiarato Alessandro Enriquez. 

BABA FROZEN BY ALESSANDRO ENRIQUEZ:
– un estratto Babasucco da 250 ml a scelta
– acqua q.b
– spezie a piacere

Procedimento:
Congelare l’estratto in uno stampo per ghiaccio, frullare con un po’ di acqua e aggiungere un cucchiaio della spezia preferita, ad esempio cannella e servire ghiacciato.

BABA DESSERT BY ALESSANDRO ENRIQUEZ: 
– un estratto Babasucco da 250 ml a scelta
– 15 grammi di amido di mais
– qualche foglia di menta

Procedimento:
Mescolare a freddo l’estratto con l’amido di mais all’interno di una pentola antiaderente e far cuocere a fuoco lento aggiungendo qualche foglia di menta finché il composto non raggiunge l’ebollizione. 

Una volta addensato, trasferirlo in due contenitori. Far raffreddare e servire freddo.