PERÓ: L’ABRUZZO RIPARTE IN QUARTA!

Scritto da Beatrice Caldovino on . Postato in Appuntamenti, Turismo

Tra l’Altopiano delle Rocche e la Marsica c’è voglia di rinascita: un viaggio per conoscere storie, percorsi e sapori dei paesi colpiti dai recenti terremoti del centro Italia.

 

Roma, Italia.
La Regione Abruzzo presenta il suo nuovo progetto PERÓ – realizzato congiuntamente dalla DMC Abruzzo Qualità e dalla DCM Terrextra Marsica – per un viaggio nel tempo e nello spazio tra i luoghi colpiti dai forti sismi di questi ultimi anni. Il progetto, che si è classificato primo nella graduatoria relative al bando riservato ai Comuni del Cratere Sismico Aquilano, consiste nella realizzazione di numerose iniziative per promuovere il rilancio turistico dei territori appartenenti alle due destinazioni turistiche aquilane: L’Aquila Mountains – Le Montagne d’Abruzzo e Terrextra – Marsica.

Il progetto si protrarrà fino a maggio 2018 e prevede escursioni, eventi sportivi, percorsi enogastronomici, laboratori didattici, spettacoli teatrali e musicali ed educational tour, studiati e realizzati per accrescere l’interesse e la voglia di frequentare questi bellissimi luoghi abruzzesi, come afferma il vice presidente Giovanni Lollo: “Se vogliamo fare il turismo e valorizzare le meraviglie che abbiamo, dobbiamo capire come sta cambiando l’aspettativa dei turisti: oggi i turisti sono alla ricerca di un grande insieme di cose che permetta loro di fare un’esperienza unica e indimenticabile”.

Una carrellata di eventi ed esperienze emozionali che vi faranno pensare “PERÓ, che sorpresa quest’Abruzzo…”!

Per maggiori informazioni:
www.abruzzoqualita.it
www.terrextra.net

 

Testo di Beatrice Caldovino
beatrice@agendaviaggi.com

Beatrice Caldovino

Beatrice Caldovino

Nata a Frascati, deliziosa cittadina dei Castelli Romani dove è inevitabile lasciarsi incantare dalla cultura, dall’arte e dalla buona cucina. Ama viaggiare alla scoperta di cose sempre nuove, da raccontare con le parole e con le immagini. E’ felicemente sposata e impegnata nel volontariato (ma le due cose non sono collegate). Adora andare per mercatini dell’antiquariato con la speranza, spesso vana, di scovare qualche tesoro nascosto. L’unica cosa di cui si sorprende è di potersi ancora sorprendere.