Per un Natale Sostenibile ed Indulgente con La Seta di La Katz.

Permettiamo alle donne di sentirsi come farfalle…

Scritto da Redazione on . Postato in Agenda Moda

Per un Natale Sostenibile ed Indulgente con La Seta di La Katz.

Milano, Italia.

“Permettiamo alle donne di sentirsi come farfalle, permettiamo alle farfalle di vivere”

La Katz è orgoglioso di affermare che è il primo marchio di seta che produce seta senza tossine e poliestere attraverso un processo completamente naturale. Incredibile è la storia dietro i processi non violenti ed etici utilizzati per la creazione della seta La Katz che si traduce nella produzione di una seta molto più morbida e nutriente rispetto a quella convenzionale.

La seta La Katz è prodotta in India. La maggior parte delle persone non sa che spesso nella creazione della seta convenzionale vengono utilizzati pesticidi e spray genetici sul bozzolo che viene spesso danneggiato e ucciso nel processo. Per fornire alla seta convenzionale ulteriori qualità, il bozzolo di seta viene reso più pesante utilizzando sali tossici o metalli inclusi cromo, bario, piombo o ferro.

A La Katz questo non accade

Per proteggere i bachi da seta insetti nocivi o uccelli vengono utilizzate zanzariere. Solo una volta che le farfalle hanno lasciato i loro bozzoli, i bozzoli vengono lavorati senza l’uso di sostanze chimiche nocive, gli unici prodotti utilizzati sono il sapone biologico e oli bio naturali di diverse erbe; il tutto ecologico e certificato biologico.

Garantisce la biodegradabilità della seta

I colori mozzafiato sono un punto di forza di La Katz. Quindi anche la tintura, che avviene in Austria, avviene attraverso un processo certificato che garantisce la biodegradabilità della seta. Il colorante utilizzato non contiene sostanze chimiche tossiche.
La produzione della seta di La Katz è una bellissima storia di vita.
Dall’inizio alla fine. Dalla creazione, al suo utilizzo e un lontano giorno alla sua disposizione.
Così da celebrare a colori il ciclo della vita di tutto ciò che ci circonda.

Info: www.lakatz.com