PER VIAGGIATORI CON DISABILITA' MOTORIE: VACANZA A CRETA, TRA MARE, SPIAGGE BIANCHE E L'AFFASCINANTE CIVILTA' MINOICA

PER VIAGGIATORI CON DISABILITA’ MOTORIE: IPOTESI VACANZA A CRETA, TRA SUGGESTIVE SPIAGGE BIANCHE, MARE E L’AFFASCINANTE CIVILTA’ MINOICA

Scritto da Redazione on . Postato in viaggi senza barriere

Alla scoperta (appena possibile) dell’isola di Creta, un luogo fuori dal tempo. E’ l’isola del mito di Teseo e Arianna, di Dedalo e Icaro. Destinazione perfetta per una vacanza da sogno unisce mare intenso, aspre cime di montagna, valli verdeggianti di ulivi e alberi da frutto, romantiche città storiche e siti archeologici. Ma anche l’ottima cucina mediterranea saporita e sana.

Creta.

Alla scoperta di Creta l’isola più grande della Grecia


Creta è la quinta isola del Mediterraneo: ha spiagge incredibili, è ricca di storia di musei e siti archeologici, di percorsi nel verde delle montagne e di cittadine sul mare che mescolano elementi veneziani e bizantini.

La civiltà minoica, che prende nome dal figlio di Zeus Minosse, già nel 3000 a.c. inizia la sua storia portando allo splendore l’isola. La sua posizione strategica la rende nel tempo importante soprattutto per gli scambi commerciali, ma anche artistici e culturali, lasciandole un patrimonio architettonico invidiabile con le sue città-stato abbellite da palazzi lussuosi e maestosi.

Colonizzata da romani, arabi, turchi e veneziani è possibile trovare traccia del loro testamento culturale ancora oggi nell’isola.

Il clima è tipicamente mediterraneoe quindi il momento migliore per visitare Creta va da giugno a settembre, quando il mare è più caldo, il sole è forte e il meltemi, vento tipico dell’Egeo, che soffia generalmente in estate, rende le temperature molto piacevoli.

Una vacanza mare per i viaggiatori con disabilità motorie con escursioni per scoprire le bellezze di Creta

Creta è anche cucina mediterranea saporita e sana: tra i piatti tipici ricordiamo i classici piatti grechi come il Dakos, frisella greca condita con pomodoro e il tzatziki, crema di yogurt con cetrioli e aglio. Oltre alle tante tipicità locali come: le lumache fritte, la carne di maiale affumicata, kakaiba, zuppa di pesce e le innumerevoli “pitte” condite con formaggio e verdura

Go 4 All, tour operator della famiglia Go World dedicato ai viaggi accessibili, propone una vacanza mare per i viaggiatori con disabilità motorie con escursioni per scoprire le bellezze di Creta.

Tra le escursioni a carattere archeologico: la visita del famoso palazzo minoico di Knossos, dove le leggende mitologiche del Minotauro, di Arianna e Teseo aleggiano ancora sui resti di quello che fu il Labirinto.

Il fascino della storia

Tappa imperdibile la visita al museo archeologico di Heraklion con i suoi 15.000 reperti e la visita del centro storico della città di Heraklion con la famosa fontana Morosini, la loggia veneziana, la chiesa di Agios Titos.

Ma la storia più recente lascia a Creta altre bellezze come le cittadine di Rethymno e Chania con i loro centri storici veneziani ricchi di storia e fascino, e il monastero di Arkadi uno dei più importanti luoghi della rivolta cretese contro l’occupazione turca.

Indispensabile anche ricordare quanto la natura faccia da padrona con le sue spiagge da sogno, come Balos o Elafonissi.

IL TACCUINO DI AGENDA VIAGGI

DOVE MANGIARE:

Ya Seafood Restaurant. Locale tipico fronte mare con la classica assistenza greca. Mussaka e saganaki imperdibili.

Zaeri. Ristorante con terrazza vista mare vicino a Creta Maris, sul porticciolo di hersonissos per assaggiare pesce fresco e specialità greche.

DOVE DORMIRE:

Creta Maris 4* Una miscela perfetta di tradizione e lusso su una bellissima spiaggia con acque cristalline, dove gli ospiti possono sperimentare l’autentica ospitalità cretese. Oltre 6 punti ristori e 9 bar a disposizione degli ospiti, diverse le attività sportive acquatiche, centro fitness e wellness, parco acquatico per i più piccoli, animazione, cinema e golf club.

INFO: Go 4 All