SOLE E NEVE NEL VALLESE PER LE VACANZE DI PASQUA

Scritto da AGENDAVIAGGI on . Postato in Destinazioni, Famiglia, KidsTrips, Pasqua 2019, Weekend

Siamo al termine della stagione sciistica, ma ai piedi del ghiacciaio di Aletsch Arena c’è ancora tempo per divertirsi sulle piste da sci e godere della pace che sanno infondere solo le Alpi svizzere.

Canton Vallese. Svizzera.
A soli due ore e mezzo di treno da Milano si raggiunge Bettmeralp (1.950 m), la splendida località svizzera appartente al grande comprensorio dell’Aletsch Arena, chiamato così in virtù del ghiacciaio su cui si affaccia. Nella stagione invernale l’area conta 104 km di piste da sci e snowboard, 35 impianti di risalita e 72 km di sentieri invernali. La città è animata da snowgarden per bambini e alberghi con il marchio di qualità «Family Destination», la garanzia di trovare attività pensate per i piccoli ospiti.

Le nevicate fino ad aprile e i 200 giorni di sole che ogni anno riscaldano questo bel cantone svizzero fanno ben sperare in una vacanza di Pasqua indimenticabile nella quiete della natura e nella romantica atmosfera di un paesaggio invernale. Per gustare lo spettacolo migliore si sale a Bettmerhorn (2.647 m) dove si trova un punto di osservazione per ammirare lo straordinario ghiacciaio dell’Aletsch, entrato nel libro dei record come ghiacciaio più lungo dell’intero arco alpino con i suoi 22,6 km. Invece sul versante opposto, dalla terrazza del Panorama Restaurant, si apre allo sguardo la splendida valle del Goms che si perde all’orizzonte nella neve. Da quest’altezza si può cominciare una discesa entusiasmante sulle piste da sci rosse o nere, e fermarsi negli snowpark per guardare le acrobazie dei freestyler.

Tutte le mattine si sente il fischio d’inizio per le attività dei piccoli sciatori a Prinzeland e Snowgarden. Dalle lezioni di sci insieme a insegnanti qualificati ai giochi sulla neve con altri bambini e la simpatica mascotte di Aletsch. Dalla stazione di Moosfluh (2.333 m), basta una spinta e si raggiunge Bettmeralp a cavallo di uno slittino lungo un percorso di 5,3 km, un’esperienza adrenalinica anche per i grandi. La meravigliosa foresta di pini cembri tutti innevati invita a bellissime passeggiate insieme ai cerbiatti e ai tanti scoiattoli in cerca di cibo per scaldarsi.

La cucina vallesana è un piacere per il palato. Il formaggio è l’ingrediente principe in cucina e la raclette il piatto più comune e amato.
I formaggi con cui si prepara la raclette provengono dai versanti svizzero e francese delle Alpi, tra i quali il più famoso è la Raclette vallesana, prodotto nelle valli di Bagnes, Goms, Les Haudères e Orsières ancora con i metodi di una volta. E’ un formaggio con un particolare gusto aromatico, la crosta bruna, la pasta giallo chiaro e una consistenza cremosa.
Da Berghaus Toni si cucina la raclette con il metodo tradizionale, il formaggio viene sciolto affianco al fuoco del camino, raschiato direttamente nel piatto e accompagnato da piccole patate bollite, cetriolini, cipolline e un buon bicchiere di vino. La preparazione sembra facile ma, come spesso accade, l’apparenza inganna. Oltre a scegliere il formaggio giusto, la cosa più difficile è individuare l’esatto momento in cui raschiarlo per portarlo in tavola. La scelta giusta

Ai piedi dell’impianto di risalita che porta alle piste da sci si trova l’Hotel Aletsch, un tre stelle semplice e confortevole gestito dalla famiglia Eyholzer. L’albergo vanta camere spaziose, sauna, piscina e una comoda area per bambini con giochi e calcetto. Dalla terrazza si può godere di uno splendido panorama sulle Alpi, magari all’aperitivo, dopo le fatiche della giornata.


IL TACCUINO DI AGENDA VIAGGI


PER NON PERDERVI
Scaricate l’app Aletsch Arena per geolocalizzare la vostra posizione e scoprire i siti più vicini. A questo link trovate gli orari, costi e informazioni sugli impianti di risalita e le aperture dei negozi in città.
Il 21 aprile 2019 non perdete il Waterslide Contest, che vedrà surfare i giovani freestyler dalla cima di una montagna di neve fino alle acque di una piscina a cielo aperto.

TUTTO PER LO SCI
Potete affittare o acquistare l’attrezzatura per sciare da MattigSport a partire dalle 9 del mattino. Per imparare a sciare da soli o in gruppo potete prenotare una lezione con Barbara, la bravissima insegnante italiana della scuola di sci di Bettmeralp.

COME ARRIVARE IN TRENO
Collegamenti tutti i giorni da Milano a Briga con le Ferrovie svizzere FFS. Cambio per un treno locale fino a Betten Talstation (15 ‘), poi tutto in salita sulla funivia (10’) fino a Bettmeralp.
Dalla stazione all’hotel servizi taxi per il trasporto dei bagagli. Qualsiasi informazione per un soggiorno più confortevole è disponibile all’ente del turismo di Aletsch Arena, a 200 mt dalla stazione di Bettmeralp in Postfach 16.
Maggiori dettagli per scoprire come arrivare ad Aletsch Arena a questo link.

Foto di
Mariana Ingegno Quintana
Christian Perret
Ente del Turismo Vallese.

Tags: ,