Nasce il progetto “Visitazioni”, per scoprire alcuni dei borghi più suggestivi della Campania

Nasce il progetto “Visitazioni”, per scoprire alcuni dei borghi più suggestivi della Campania

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Weekend

Al via le “Visitazioni” della Regione Campania ideate Scabec. Visite guidate gratuite e suggestivi itinerari escursionistici per scoprire alcuni tra i borghi più affascinanti della Campania in occasione di: La Certosa delle Arti e di Sponz Fest.

Napoli, Italia.

Il pass della Regione Campania

La Campania protagonista, una delle Regioni più belle del Paese ci mette in contatto con alcune imperdibili bellezze del suo territorio.

Un’indimenticabile passeggiata lungo un sentiero ancora poco noto al grande pubblico. Un affascinante tour che attraversa alcune delle zone più incantevoli del nostro territorio. Il piacere di una visita che incontra la concretezza di una vera e propria azione.  

Nasce così il progetto Visitazioni, iniziativa di promozione e valorizzazione culturale presentata da Scabec – Società Campana Beni Culturali nell’ambito del progetto campania artecard, il pass della Regione Campania che offre la possibilità di fruire il patrimonio culturale locale e di viaggiare a bordo del trasporto pubblico

Un luogo fiabesco, incastonato…

Nel mese di agosto, infatti, sarà possibile vivere un’esperienza a contatto con il territorio, un momento in cui immergersi totalmente nella storia e nella cultura di due tra i luoghi a maggior valore turistico della Campania: il Vallo di Diano, definito nella guida Lonely Planet dedicata alla Campania come “un  luogo fiabesco, incastonato nel sud-est e fuori dalle rotte più battute, che può rivelarsi una delle sorprese più grandi della regione” e l’Alta Irpinia, che gli autori del marchio di guide turistiche più lette al mondo hanno definito “di una bellezza non convenzionale e tutt’altro che trendy, uno dei pochi territori che sono in grado di trasmettere in egual misura la forza dirompente del proprio carattere”. 

Nei luoghi riconosciuti dal Patrimonio Unesco

Dal 19 al 27 agosto, durante la rassegna “La Certosa delle Arti” – iniziativa nata per trasformare la Certosa di San Lorenzo e Padula in un vero e proprio hub delle culture con musica dal vivo, mostre fotografiche, laboratori sperimentali e masterclass – si terranno 6 appuntamenti presso alcune mete sorprendenti del Vallo di Diano, territorio che si fregia del riconoscimento di Patrimonio UNESCO e che fa parte della rete globale dei Geoparchi; dal 25 al 29 agosto, in occasione della nona edizione dello Sponz Fest – il festival ideato e diretto dal poliedrico artista Vinicio Capossela – le Visitazioni di campania artecard toccheranno 6 tra i borghi più ricchi di storia e cultura del territorio irpino.

Dove scoprire “Visitazioni”

Di seguito il calendario completo delle Visitazioniorganizzate in Irpinia e nel Cilento (in collaborazione con la Comunità Montana Valle di Diano):

19 agosto: Padula (SA)

  • Visita al Sito di San Giovanni in Fonte

Ore 18.30, visita guidata al sito di San Giovanni in Fonte

20 agosto: Teggiano (SA)

  • Visita al centro storico

Ore 17:30, ritrovo a Piazza San Cono | ore 17:45, visita al centro storico

21, 22 e 23 agosto: Polla (SA)

  • 21 agosto – Visita guidata al centro storico

Ore 17:00 ritrovo in Piazza del Ponte adiacente Cappella S. Barbara

  • 22 agosto – Visita guidata al centro storico con percorso romano

Ore 17:00 ritrovo in Piazza del Ponte adiacente Cappella S. Barbara

  • 23 agosto – Trekking Time alla scoperta delle Montagne di Polla

Ore 17:00, ritrovo in Piazza del Ponte adiacente Cappella S. Barbara / ore 17:30, Trekking Monte San Tommaso

25 agosto:

  • Teggiano (SA) – Visita al centro storico

Ore 17:30, ritrovo a Piazza San Cono | ore 17:45, visita al centro storico

  • Andretta (AV) – Visita al centro storico e al Museo della Civiltà Contadina ed Artigiana

Ore 17:00 Piazza dei Caduti, Andretta

26 agosto:

  • San Pietro al Tanagro (SA) – Valle dei mulini: escursione nel bosco e visita guidata ai mulini ad acqua

Ore 16:00, ritrovo a San Pietro al Tanagro (SA) presso il Parco dei Mulini

  • Aquilonia (AV) – Borgo antico di Carbonara, Museo delle Città Itineranti e Museo Etnografico “Beniamino Tartaglia”

Ore 17:00 – Borgo Antico di Carbonara, Aquilonia

27 Agosto:

  • Sassano (SA) – Valle delle Orchidee, Picnic Piscina del Brigante e visita al centro storico

Ore 9:30 ritrovo Ecomuseo, Vallepiana

  • Conza della Campania (AV) – Parco archeologico di Compsa; visita al foro, all’anfiteatro, alle terme e alle are votive dell’antica Conza

Ore 10:00 – Ingresso parco Archeologico, Compsa

  • Calitri (AV) – Visita al centro storico e al Museo della ceramica del Borgo Castello

Ore 17:00 – Piazza della Repubblica, Calitri

28 agosto: Bisaccia (AV)

  • Visita alla Concattedrale della Natività di Maria, al Castello Ducale e al Museo Civico Archeologico

Ore 10.00 – Piazza Duomo

29 agosto: Lacedonia (AV)

  • Visita al Museo Antropologico Visivo Irpino, al Museo Diocesano “San Gerardo Maiella” e all’antica Cattedrale

Ore: 10.00 – Via Tribuni Lacedonia

INFO

Per info e prenotazioni obbligatorie www.campaniartecard.it