L'Universo 7132 a Vals: uno dei complessi alberghieri più esclusivi della Svizzera

L’Universo 7132 a Vals: uno dei complessi alberghieri più esclusivi della Svizzera

Scritto da Alessandra Chianese on . Postato in Alberghi e Spa, Coppia, Destinazioni, Single

IL PICCOLO COMUNE DI VALS, 1000 ABITANTI, OSPITA UNO DEI COMPLESSI ALBERGHIERI PIU’ ESCLUSIVI DELLA SVIZZERA, DI CUI FANNO PARTE ANCHE LE 7132 TERME. LA SCELTA DI QUESTO NUMERO NON E’ CASUALE: SI TRATTA DEL CODICE POSTALE DEL COMUNE, DIVENTATO UN VERO E PROPRIO MARCHIO DI FABBRICA PER INTRODURRE UN INNOVATIVO CONCETTO DI TURISMO.

Vals, Cantone Grigioni, Svizzera.
Il piccolo comune di Vals, 1.000 abitanti nel cuore dei Grigioni, ospita uno dei complessi alberghieri architettonicamente più interessanti della Svizzera, di cui fanno parte anche le 7132 Therme. Il codice postale del comune è diventato il marchio di fabbrica di un nuovo concetto di turismo che pone al centro la natura autentica ed esclusiva dell’offerta di Vals: tutte le attività della compagnia operano sotto la stessa combinazione numerica. Una scelta legata al fatto che alberghi e terme siano intimamente legati alla storia e alla vita di Vals.

Per adattare il nuovo 7132 Hotel, totalmente ristrutturato, al concetto architettonico delle terme realizzate da Peter Zumthor, altre archistar sono state invitate a lasciare testimonianza della loro genialità. Nella House of Architects, situata a fianco dell’edificio principale del 7132 Hotel, sono ben quattro gli architetti che hanno potuto concretizzare le loro visioni, ossia Peter Zumthor, Kengo Kuma, Tadao Ando e Thom Mayne. Ogni camera di questa struttura rappresenta un’autentica immersione in un’esperienza architettonica unica nel suo genere.

Il Comune di Vals

Vals, con le sue celebri terme, è un luogo pittoresco nel quale gli ospiti trovano quiete e relax. Sorge a 1.252 metri e propone un’ampia offerta di itinerari escursionistici in estate e piste con innevamento assicurato in inverno. Le prime fonti scritte in merito agli effetti curativi delle acque termali di Vals risalgono al 17° secolo; dal 19° secolo, invece, i medici cominciarono a prescrivere i bagni per la cura dei problemi dermatologici. Nel 1964, il Sanatorio venne trasformato in albergo termale, dando così il via alla trasformazione da turismo medicale in turismo ricreativo. Nel 1983 il Comune di Vals acquistò la struttura alberghiera e le terme, incaricando l’architetto grigionese Peter Zumthor di dare vita a un nuovo complesso termale. Già a due anni dall’inaugurazione, avvenuta nel 1996, le Terme vennero poste sotto protezione dalle Belle Arti. Nel 2012, l’hotel e le terme vennero rilevate da un imprenditore nativo di Vals, passaggio divenuto indispensabile per i grandi investimenti necessari per il miglioramento delle strutture.

The Art of Alpine Luxury

Il 7132 Hotel si trova all’ingresso del pittoresco villaggio di Vals in Svizzera, circondato da un paesaggio spettacolare, caratterizzato dalle vette alpine dei Grigioni. Gli ospiti del 7132 Hotel potranno godere di veri e propri lussi, lontani dalla frenetica vita contemporanea: comodità, tranquillità e relax. Un luogo in cui staccare la spina, lasciarsi viziare e assaporare l’attimo, attorniati da un ambiente stimolante e di classe. L’obiettivo è quello di allontanarsi dal turismo di massa per preservare invece la natura autentica ed esclusiva che Vals ha da offrire.

L’ultima fase della ristrutturazione è stata completata a luglio 2017. Oltre alle nuove camere dell’Hotel Cinque Stelle Superior, anche la reception e l’area lobby sono state completamente riprogettate, così come il bar e il giardino con la veranda e i solarium. Ha visto inoltre la luce una spaziosa biblioteca dotata di caminetto e sono state create quattro esclusive sale riunioni che possono essere utilizzate tutto l’anno, ospitando fino a 28 persone.

7132 Hotel 5 Stelle

Con l’inaugurazione del 7132 Hotel, Vals dispone ora di un iconico albergo di lusso che ha stabilito nuovi standard nella destinazione: uno stile lussuoso ed elegante, senza eccessi, è quello che caratterizza le tre Spa Suite e le dodici camere Spa Deluxe, ognuna dotata di bagno turco privato, oltre alle tre camere doppie e a una stanza singola (25 mq). Colori chiari e materiali nobili e naturali, per un design senza tempo, caratterizzano tutte le stanze, come il panorama che si spinge verso le montagne che circondano l’hotel. Al piano superiore dell’edificio, si trovano tre Penthouse Suite da 90 metri quadrati, progettate dall’archistar giapponese Kengo Kuma con grandi superfici vetrate che permettono di immergersi nell’ambiente esterno come se si fosse davanti a un quadro. All’interno del 7132 Hotel si trovano due ristoranti, il Blue Bar, due sale riunioni e due sale conferenze per incentive ed eventi. Le annesse 7132 Therme sono collegate alla Spa dell’albergo.

Il 7132 Hotel è l’unica struttura alberghiera in Svizzera a disporre di un elicottero di proprietà. Il moderno Airbus EC 130 può trasportare gli ospiti da qualsiasi località in Svizzera (dal più vicino punto di atterraggio) direttamente a Vals.

7132 House of Architects

Il nome dice tutto: nella 7132 House of Architects, quattro architetti di fama internazionale sono stati chiamati per dare libero sfogo alla loro creatività: Peter Zumthor, Tadao Ando, Kengo Kuma e Thom Mayne. Questo rende ogni stanza un’esperienza visiva per gli amanti del design. Ispirazione. Sorpresa. Diversità.

Peter Zumthor presenta 10 camere con pareti decorate a stucco lustro, tecnica del Rinascimento italiano, che declinate in rosso, nero e giallo, in combinazione con tende di seta cotta (Habutai) dipinte a mano, creano un’inusuale esperienza sensoriale.

Kengo Kuma rende omaggio alla raffinata maestria degli ebanisti giapponesi nelle sue 23 stanze, creando un avvolgente bozzolo di quercia. Al centro della camera, si trova un’elegante doccia a vetri con pavimentazione in pietra di Vals.

Il suo conterraneo Tadao Ando rende omaggio all’estetica discreta delle case da tè giapponesi in 18 stanze, che trasmettono una calma serena e lasciano che lo sguardo degli ospiti vaghi sul paesaggio alpino del massiccio montuoso.

Lo statunitense Thom Mayne nelle sue 22 camere realizzate nel 2016 ha utilizzato materiali naturali, legno e pietra scura, con una cabina doccia dalle forme organiche libera al centro dell’ambiente a creare un’avventura spaziale tridimensionale.

7132 Glenner

Questo chalet dalla storia antica si trova nel centro del villaggio e colpisce con le sue 12 camere accoglienti e moderne, dallo stile alpine chic, con superfici comprese tra 20 e 32 metri quadrati, da cui godere dell’impressionante scenografia delle montagne di Vals. Una piccola e affascinante guest house che va a completare l’offerta del moderno complesso alberghiero situato all’ingresso del paese ed è un punto di incontro molto amato nel cuore di Vals.

7132 Therme – Bagni Termali

Vals ha conosciuto notorietà grazie alle leggendarie sorgenti termali. Le acque altamente mineralizzate, che sgorgano a una temperatura di 30° C dalla sorgente di St. Peter, richiamano visitatori da più di 100 anni. Grazie al suo progetto per il nuovo complesso termale, l’architetto Peter Zumthor ha raggiunto la fama internazionale nel 1996. L’edificio monolitico, composto da calcestruzzo grezzo e da 60.000 lastre di quarzite locale, è un tributo architettonico alla bellezza arcaica della valle di Vals.

Le Terme di Vals sono un vero e proprio eldorado per gli appassionati di architettura e design. Con sei vasche molto diverse tra loro, dal bagno di ghiaccio a 14 gradi al bagno di fuoco a 42 gradi, passando dalla piscina esterna, che non lascia indifferenti e presenta una temperatura dell’acqua che varia a seconda delle stagioni, arrivando a 36 gradi. Un invito a lasciarsi andare alla deriva sotto il cielo – e, per tre giorni alla settimana, anche sotto le stelle grazie al bagno notturno. Dodici panche sudatorie all’interno del bagno di vapore e numerose postazioni per il relax completano l’offerta benessere. L’ESPA Spa, con sette spazi dedicati ai trattamenti e uno per i massaggi idroterapici, propone una vasta gamma di trattamenti per viso e corpo, con «signature treatment» ispirati alla natura di Vals come nel caso degli Hot Stone con quarzite locale. Inoltre, sono a disposizione degli ospiti un parrucchiere e uno spazio fitness. Un servizio unico per gli ospiti degli alberghi è rappresentato dall’apertura esclusiva delle terme dalle 23 all’una di notte di mercoledì, venerdì e domenica.

7132 Gastronomia

7132 Silver

Il ristorante gourmet con i suoi 30 coperti, premiato con 2 stelle Michelin e da quest’anno anche con 18 punti Gault&Millau, è guidato dallo Chef Mitja Birlo. Con il suo team, crea vere esplosioni gustative, che si discostano dalle tendenze convenzionali.

Giovane e molto esperto, estroverso ed estremamente disciplinato, Vals e il resto del mondo: aspetti che sembrano in contraddizione ma che nell’universo di Birlo si uniscono giocosamente in perfetta armonia. Cosmopolita, Birlo percorre la sua strada personale con un approccio giovane, sfrontato e dinamico – ispirato dalla natura, spesso con la sua squadra va per boschi a raccogliere funghi, erbe e bacche. In combinazione con, ad esempio, aragoste, caviale o anatre locali crea una cucina fatta di prodotti di lusso e ingredienti locali e freschi.

7132 Red

Lo Chef Tarek Soltani, premiato con 15 punti Gault&Millau, propone a un massimo di 60 ospiti dei classici senza tempo della gastronomia, realizzati esclusivamente con le migliori materie prime, provenienti da tutto il mondo. La ricca colazione alpina di Vals offre pane fresco sfornato ogni giorno dalla panetteria e pasticceria interna, marmellate fatte in casa, una squisita selezione di té e infusi appena preparati e un’ampia varietà di affettati, carni e prodotti caseari. Prodotti locali e una proposta autentica, unica nel suo genere, per questo villaggio di montagna.

7132 Blue Bar

Il bar chef Tony Lampis e il suo team propongono una vasta scelta di cocktail e snack nel cuore della lobby del 7132. Pranzo leggero, té pomeridiano, aperitivo o drink con musica dal vivo – a qualsiasi ora il Blue Bar propone un’atmosfera unica con vista panoramica sulle montagne.

7132 da Papà

In un’atmosfera informale, vicino al 7132 Hotel 5S, la Squadra di questo locale da 60 coperti celebra la dolce vita italiana con la migliore pasta e le più squisite pizze che si possano gustare nel raggio di chilometri. Anche il prosciutto viene tagliato alla perfezione con la Berkel e i grandi nomi dell’enologia piemontese e toscana sono presenti con le loro migliori etichette. I complementi d’arredo a tema e le fotografie in bianco e nero sulle pareti ricordano i capolavori realizzati nell’epoca d’oro di Cinecittà e riportano al periodo felliniano.

7132 Glenner

Il 7132 Glenner riscalda il cuore dei suoi ospiti con specialità tradizionali. Dalla zuppa di orzo grigionese al menù fondue con la miscela di formaggi Glenner, nel cuore del villaggio si incontrano ospiti e abitanti del luogo in un’atmosfera accogliente e conviviale. Cucina semplice ma di altissima qualità – con carni provenienti dalla macelleria di proprietà e torta di noci dal panificio/pasticceria dell’hotel 7132.

7132 Coffee Shop

Qui i più bei libri dedicati all’architettura si incontrano con un caffè appena macinato. Nel design café gli ospiti trovano prodotti accuratamente selezionati in quarzite di Vals, riviste di architettura e specialità fatte in casa dal panificio/pasticceria 7132. Il luogo giusto per prendersela con calma e cercare un pezzo di Vals da portare a casa.

Spazi per eventi e conferenze

Le quattro stanze per riunioni, attrezzate con infrastrutture moderne, sono illuminate da molta luce naturale grazie alle grandi finestre di vetro con una vista unica sulla natura di Vals. Quattro sale eventi, con metrature da 22 a 223 metri quadrati, si prestano alla perfezione per ogni genere di eventi, conferenze, incentive e meeting.
Photo courtesy by © Global Image Creation – 7132 Hotel, Vals 

Per tutte le info necessarie, visitare www.7132.com

Alessandra Chianese

Nata e vissuta in provincia di Napoli, è da sempre appassionata di arte, di cultura, di moda e del buon cibo italiano. Giornalista, fin da piccola mostra un costante interesse per l’attualità e la politica, determinanti nella sua scelta di vita professionale. Amante delle lingue, adora viaggiare, scoprire nuovi posti e allargare i propri orizzonti. La frase che più la rispecchia è un passo scritto dal grande poeta Dante: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.