Viaggio accessibile nella regione più settentrionale della Finlandia in un territorio artico pieno di contrasti accompagnati da un esperto fotografo per immortalare gli scorci migliori di questo luogo indimenticabile.

LAPPONIA PER GLI AMANTI DELLA FOTOGRAFIA

Scritto da Redazione on . Postato in viaggi senza barriere

Viaggio accessibile nella regione più settentrionale della Finlandia in un territorio artico pieno di contrasti accompagnati da un esperto fotografo per immortalare gli scorci migliori di questo luogo indimenticabile.

Finlandia.
In Lapponia la natura parla, mentre si ammirano le variopinte foglie d’autunno, durante un’escursione sulle colline ondulate e si respira l’aria più pulita del mondo.

Ammirare gli spazi incontaminati che si estendono all’infinito e ascoltare il sussurro della fresca brezza autunnale sono cose che fanno capire le vere priorità della vita. La natura è magica ed è presente ovunque in Lapponia.

Go 4 All, tour operator della famiglia Go World dedicato ai viaggi accessibili, propone un itinerario con accompagnatore e fotografo esperto, per gli amanti della fotografia che vogliono raggiungere il cuore della Lapponia. E’ un viaggio al di fuori delle solite rotte turistiche in uno dei periodi più colorati dell’anno con una breve crociera sul Mar Baltico per scoprire le tradizioni del pescatori lapponi e ammirare l’aurora boreale e il foliage.

E’ consigliato ai partecipanti portare una macchina reflex con obiettivo quadrangolare per i panorami e un teleobiettivo per gli animali. Durante tutto il viaggio, ogni sera sarà possibile andare a caccia di aurora boreale, dal momento che le giornate iniziano a farsi più brevi e le notti più lunghe. L’aurora boreale è un fenomeno atmosferico che si può osservare alle latitudini vicine al Circolo Polare Artico, nel periodo in cui di notte fa buio (all’incirca, da fine agosto a inizio aprile).

Il tour parte dall’esplorazione del villaggio di pescatori di Kukkolaforsen perfettamente conservato e situato in riva alle rapide più lunghe dei paesi nordici. Qui si potrà imparare a fare il pane alla maniera tradizionale lappone, sul fuoco, e gustare l’ottimo caffè preparato in infusione. Dal villaggio dei pescatori si prosegue fino alla husky farm Old Pine Lodge per una giornata intera con gli husky, gli animali più famosi delle zone artiche.

Il tour continua con la visita la città di Tornio, uno dei centri principali della regione della Lapponia finlandese e parte di un unico centro urbano transfrontaliero insieme alla città svedese di Haparanda con cui confina.

Visita al villaggio di Santa Claus per incontrare Babbo Natale e successivamente visita all’Arktikum, museo della scienza per conoscere di più sulla terra artica. Il tour prosegue per Juoksenki, paese attraversato dal Circolo Polare per scoprire le pittoresche rapide di Kattila e la collina di Aavasaksa, da cui si gode di un panorama eccezionale.

IL TACCUINO DI AGENDA VIAGGI

DOVE MANGIARE:
Kukkolaforsen Ristorante: Ristorante gourmet con piatti tipici e cucina biologica. Per chi volesse provare un’esperienza unica, il ristorante propone due menù indimenticabili per una cena sul fiume con vista sulle rapide.

DOVE DORMIRE:
Kukkolaforsen: Struttura esclusiva con appartamenti/cottage di 36 m² con soggiorno, 2 camere e cucina situati magnificamente lungo le rive del fiume Torne con vista sulla Finlandia.

Per tutte le info clicca qui