La Normandia ospite d'onore a Le Galeries Lafayette

La Normandia ospite d’onore a Le Galeries Lafayette

Scritto da Isabella Radaelli on . Postato in Agenda Moda, Appuntamenti

La Normandia ospite d'onore a Le Galeries Lafayette

L’iconico grande magazzino francese celebra la Normandia con un evento a 360°.

La Normandia ospite d'onore a Le Galeries Lafayette

Parigi, Francia.
Le Galeries Lafayette Paris Haussmann, la Regione Normandia, Normandie Attractivité e Atout France si sono unite per celebrare la Normandia, una delle regioni più emblematiche della Francia, fonte di ispirazione per tanti artisti, stilisti di moda, scrittori e pittori, che hanno saputo anche approfittare del suo patrimonio naturale, architettonico, culturale e gastronomico. Per la sua atmosfera speciale e l’importante ruolo nella storia mondiale è la seconda regione più conosciuta del mondo dopo la California, e meta prediletta del turismo internazionale con più di 18 milioni di presenze all’anno, oltre ad essere una delle destinazioni preferite dai parigini.

E’ per questo motivo che le Galeries Lafayette Paris Haussmann, che accolgono ogni anno oltre 37 milioni di visitatori da tutto il mondo, hanno deciso di celebrare la regione e la sua art de vivre con la manifestazione Normandie Chérie.
Un evento che coinvolge i tre edifici del grande magazzino, comprendendo sia le vetrine sul boulevard Haussmann e la terrazza panoramica che i piani dell’edificio principale Coupole, i magazzini Uomo, Casa e Gourmet. Verranno proposti pop-up, degustazioni, laboratori e altre attività per far scoprire il savoir-faire e i prodotti tipici della regione, e invitare i visitatori a un percorso che richiamerà le famose planches e gli ombrelloni di Deauville, le antiche case a graticcio di Rouen o ancora i docks di Le Havre. Per l’evento, sono state messe in rilievo molte e varie marche normanne per far scoprire le attività che rendono famosa la regione, che si tratti di gastronomia (in collaborazione con la marca Saveurs de Normandie), enologia, prêt-à-porter, accessori o arte della tavola.

Per presentare la ricchezza culturale e artistica del territorio, la fotografa canadese Kourtney Roy – che ha lavorato molto sul tema della Normandia – è stata scelta per realizzare una serie di immagini di selezioni di moda e accessori nei luoghi più emblematici della regione, presentate nelle campagne pubblicitarie dell’evento e nelle vetrine del grande magazzino. Viene proposta anche una mostra di fotografie dedicata ai paesaggi della regione, realizzata con la collaborazione di Normandie Attractivité, sulla Passerella che unisce l’edificio principale Coupole al magazzino Uomo.

Elenco dei marchi presenti nel grande magazzino durante l’operazione Normandie Chérie: André Guepratte Au Frisson Normand, Biscuiterie Jeannette 1850, Bonbons Barnier, Café Lemétais, Carameuh, Cave Duclot, Chevaliers d’Argouges, Christofle, Cidrerie traditionnelle du Perche, Cire Trudon, EARL Montfruit, Fromages AOP Normandie, Guy Degrenne, Isigny Sainte Mère, Lampe Berger, La Ferme de Billy, Le Coq toqué, Le Manoir des Abeilles, Les Ateliers d’Etran, Les Cadres Noirs Percherons, Les Normandises du Pradon, Les Parapluies de Cherbourg, Les savons d’Orély, Les Savons de Joya, Les Vergers de la Chapelle/Cidrerie Hérout, Macon & Lesquoy, Maison Sassy, Manufacture Cluizel, Mauviel, Reflets de France, Saint James, Saveurs de Normandie (marchio collettivo regionale), Saveurs Sans.

Normandie Chérie si svolgerà fino al 1° settembre 2019.

Isabella Radaelli

Isabella Radaelli

Giornalista gourmet e viaggiatrice, ha trasformato le passioni per il cibo, il vino e i viaggi in un lavoro. Collabora per diverse riviste e giornali nel settore dell’enogastronomia, del turismo e del benessere ed è socia e consigliere di Neos – giornalisti di viaggio associati. Quando è all’aeroporto si sente già in vacanza e quando intraprende un nuovo viaggio si entusiasma come fosse il primo. Il viaggio per lei è a 360° e attraversa non solo i Paesi, ma tocca la cucina, le persone, le albe e i tramonti. Adora uscire a cena e andare alla scoperta di nuovi locali. Quando si deve sedere in un ristorante o in qualunque altro luogo, non sceglierà mai un posto a caso, perché segue le regole del Feng Shui. Ha pubblicato due libri: “Emozioni” una raccolta di poesie e “Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!”.