La musica non si ferma!

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, cinema

A dispetto dell’isolamento imposto dalla presenza del coronavirus, la musica non si ferma, con la web Tv del Teatro Massimo di Palermo che continua a offrire l’opportunità di rivedere le più belle produzioni degli ultimi anni e addirittura di scaricarne i programmi di sala. Da non perdere, da lunedì 16 a mercoledì 18 marzo, due capolavori come “Il barbiere di Siviglia” di Rossini e Madama Butterfly di Giacomo Puccini ma anche il Concerto di Capodanno Kids con gli oltre 200 bambini e ragazzi che compongono il Coro di voci bianche, il Coro Arcobaleno, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra.
http://www.teatromassimo.it/teatro-massimo-tv-567/  #sempreaperti #iorestoacasa

Palermo, Italia.

IL PROGRAMMA
 
Lunedì 16 marzo La musica di Rossini con la più famosa tra le sue opere, Il barbiere di Siviglia. Sul podio Gianluca Capuano, l’allestimento, con ideazione e regia di Pier Francesco Maestrini e i cartoni animati creati da Joshua Held, racconta le avventure di Rosina e dell’amato Lindoro facendole presentare da una versione animata dello stesso Rossini, mentre i costumi dei personaggi riprendono le linee tondeggianti dei personaggi disegnati. Il cast, con molti affermati interpreti siciliani, è composto da Chiara Amarù (Rosina), Levy Sekgapane (Lindoro), Vincenzo Taormina (Figaro) e Marco Filippo Romano (Bartolo).
 
Martedì 17 marzo Madama Butterfly, una delle più avvincenti e tragiche storie d’amore di Giacomo Puccini. A dirigere orchestra e coro del Teatro Massimo, nel 2016, era Jader Bignamini. La regia, ambientata nel Giappone del secondo dopoguerra, era di Nicola Berloffa con le scene di Fabio Cherstich e i costumi di Valeria Donata Bettella. Protagonisti il soprano Hui He (Madama Butterfly), il tenore Brian Jagde (Pinkerton) e il baritono Giovanni Meoni (Sharpless).
 
18 marzo Il primo concerto del 2020 al Teatro Massimo è stato il Concerto di Capodanno Kids con gli oltre 200 bambini e ragazzi che compongono il Coro di voci bianche, il Coro Arcobaleno, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra. Un programma variegato da Beethoven a Bizet, Mascagni, Rossini, Bernstein, Strauss. Sul podio Michele De Luca e, ospite a sorpresa per due brani, Omer Meir Wellber, che ha iniziato così il suo impegno come direttore musicale del Teatro Massimo. I cori sono diretti da Salvatore Punturo, solista ospite è il virtuoso della fisarmonica Pietro Adragna.
Seconda foto dall’alto: ©Franco-Lannino