IL LETTORE CHE SI “RE-INCARNA”. STAFFETTA DI LETTURE DAL VIVO E READING MUSICALI.

IL PIACERE DELLA LETTURA VIS-À-VIS. IN PIEMONTE, TORNANO GLI APPUNTAMENTI CON IL CIRCOLO DEI LETTORI

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Cultura

IL LETTORE CHE SI “RE-INCARNA”. STAFFETTA DI LETTURE DAL VIVO E READING MUSICALI.

Torino, Novara, Italia.
Lunedì 15 giugno la Fondazione Circolo dei lettori riapre le sue porte, in un abbraccio di accoglienza per tutti gli appassionati.

Dopo la lunga sospensione che l’applicazione delle misure sanitarie disposte negli ultimi tre mesi circa ha comportato, il gruppo direttivo rinnova il calendario degli eventi e invita il proprio pubblico alle nuove date in programma.

Non solo fedelissimi di sempre però. Durante il lockdown infatti, il Circolo ha intrattenuto una fetta assai più larga di lettori, quelli del web. E così, in conformità con i divieti stabiliti, ha pubblicato diversi appuntamenti in streaming, che hanno tradotto con grande successo la programmazione tradizionale in divulgazione digitale.

Da oggi però, tornare in sede è possibile e la Fondazione garantisce l’applicazione di ogni misura di tutela per i partecipanti, dalla sanificazione alla pulizia, agli accessi contingentati, affinché ogni evento possa risultare non solo piacevole ma soprattutto da vivere in totale sicurezza.

Palazzo Graneri della Roccia, la storica sede torinese di Via Bogino 9, conferma gli appuntamenti:

  • Le notizie del giorno, la rassegna stampa mattutina illustrata da Petunia Ollster
  • In inglese, il Book Club di Rosemary Penny Wine
  • L’attualità, No justice no peace, dove Marta Cicolari Micaldi assieme agli ospiti in collegamento, si interroga sull’America di oggi
  • Versi poetici, proposta dall’associazione culturale Il menu della poesia
  • Le favole, il momento di apprendimento ricreativo con Dario Benedetto che legge Gianni Rodari
  • Presentazioni di opere editoriali sia in presenza che telefonicamente attraverso un nuovo format, un collegamento skype tra il lettore e l’autore

Contestualmente, nella sede di Novara presso il Castello Sforzesco, l’ampio spazio all’aperto antistante all’edificio sarà il palco di una serie di eventi culturali in programma per l’Estate novarese:

  • Cristiano Godano artista dei Marlene Kuntz, condivide un reading musicale del libro Nuotando nell’aria (La nave di Teseo)
  • Alessandro Barbaglia, anche lui con una lettura musicale di Nella balena (Mondadori)
  • Ilaria Rossetti, autrice di Le cose da salvare (Neri Pozza)
  • Simone Savogin, performer nello spettacolo Vai, un intreccio tra musica e poesia
  • Federica De Paolis vincitrice della seconda edizione del Premio DeaPlaneta con il romanzo Le imperfette
  • Eventi ricreativi per bambini

Il Circolo dei lettori però non cessa la sua offerta in streaming e anzi, continua gli incontri on-line e sui social

a partire dalla conclusione di Esercizi di maturità, la prima puntata di Potere e pandemia e la speciale Bao Night, una maratona di fumettisti tra i più celebri, oltre naturalmente a tanti, tanti libri.
Photo credit: Fondazione Circolo dei lettori

Rosa Maria Curci

Maggiori dettagli e informazioni specifiche relative agli eventi in particolare e alla riapertura dei punti di ristoro, anch’essi di nuovo accessibili al pubblico del Circolo dei lettori, si rimanda al
sito: www.circololettori.it