Il mondo di "Robert e Patti"

Il mondo di “Robert e Patti”

Scritto da Redazione on . Postato in cinema

In scena all’Elfo Puccini fino al 14 novembre, “Robert e Patti”. Il percorso di un’artista che non ha conosciuto il successo ma che non riesce a rinunciare alla sua arte. Perfetta lettura per le nuove generazioni.

Milano, Italia.
Robert e Patti è il racconto di una musicista rimasta immersa nel fervore creativo degli anni settanta, posta drammaticamente in contrasto con la realtà sia lavorativa che relazionale con l’attualità. Avendo sfiorato le celebrità dell’epoca, ma perso il vento del successo, sopravvive economicamente e non solo interpretando cover propio di quelle conoscenze che hanno avuto quel successo a lei mancato.

Cosa significa essere famosi, che rapporti intercorrono tra distribuzione e voglia di un autonomo spazio espressivo, quanto sia possibile poter conservare i propri sogni lottando contro l’ingiuria del tempo. Ida Marinelli nei panni di Patti ben rende il ruolo confrontandosi in scena con Loris Fabiani (l’impresario) e Riccardo Buffonini (il proprietario dell’appartamento in cui si svolge la scena). Uno spettacolo rock carico di suggestioni utile come lettura per le nuove generazioni .
Pippo Biassoni

Photo Laila Pozzo

INFO

Teatro Elfo Puccini

Corso Buenos Aires 33 (MM1 – LIMA)
biglietteria@elfo.org
whatsapp 333.20.49021