Il giorno del ringraziamento a Dallas, ecco tre luoghi speciali dove si festeggia

Il giorno del ringraziamento a Dallas, ecco tre luoghi speciali dove si festeggia

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Food&Drink

Proclamare il giorno del ringraziamento l’Happy Thanksgiving Day, risale ai padri pellegrini nel lontano 1621, la festa per eccellenza a stelle e strisce che apre la stagione del Natale, nonché la più importante celebrazione degli Stati Uniti.

Dallas, Stati Uniti.

Il Thanksgiving, è oggi uno dei capisaldi della tradizione americana

Dallas protagonista nel giorno del Ringraziamento, ci accompagna alla scoperta di tre dei migliori ristoranti, dove vivere nel migliore dei modi la giornata della tradizione.

Il giorno del ringraziamento si festeggia sempre l’ultimo giovedì di novembre dal 1621, quando nella città di Plymouth, nel Massachusetts, i padri pellegrini si riunirono per ringraziare il Signore del raccolto. Fu poi Abramo Lincoln nel 1863 a proclamare la celebrazione del giorno del Ringraziamento, che da quel momento diventò non solo una festa annuale ma uno dei capisaldi della tradizione americana.

In tutto il Paese vengono organizzati eventi, parate, concerti di musica dal vivo, spettacoli e tanto altro, ma sicuramente non può mancare il classico pranzo con parenti e amici e la preparazione iconica del tacchino, declinata secondo la “ricetta segreta” di famiglia, da abbinare alla salsa di mirtilli – anch’essa un must – e poi patate dolci, salsa gravy (tipica salsa inglese a base di carne), torta di zucca, purè di patate e tanto altro.

Se vi capitasse di trovarvi a Dallas durante questa festa americana, vi consigliamo tre dei migliori ristoranti per vivere la giornata di festa in allegria e spensieratezza proprio come vuole la tradizione. Ma anche se vi trovate a visitare Dallas in altri periodi, vanno presi in considerazione per chi apprezza la buona tavola.

CITY HALL BISTRO

Situato nell’omonimo quartiere all’interno dell’hotel di lusso Adolphus Hotel, offre i piatti tipici della tradizione rivistati in chiave moderna: imperdibili la vellutata di zucca, il tacchino al tartufo e la torta di noci pecan al caramello bourbon. Tutto accompagnato dalle note musicali del piano bar in un’atmosfera romantica e rilassata.

FEARING’S RESTAURANT

Se invece volete scoprire sapori più audaci e nuovi abbinamenti, il Fearing’s vi sorprenderà. Fondato dallo chef Dean Fearing, vincitore del James Beard Award, ma anche designer, artista musicale e autore di svariati libri di cucina, questo ristornate è in grado di reinterpretare la cucina texana con uno stile personale e innovativo. In occasione del Thanksgiving offre agli ospiti una degustazione di tre portate tipiche del sud-ovest come il tacchino al mandarino in salsa tortilla. Non a caso è stato premiato come ristorante dell’anno da Esquire Magazine ed è presente nelle guide culinarie più esclusive del Texas all’interno di Forbes, The Daily Meal e tanti altri.

YO RANCH STEAKHOUSE

Per vivere l’atmosfera country e i veri sapori della carne texana, Yo Ranch Steakhouse è un ristorante dove vale la pena mangiare quando si visita Dallas. Per la preparazione della carne viene tramandata una tecnica speciale di generazione in generazione da più di 125 anni. Tutta la carne viene cotta sulla piastra e condita con una salsa segreta di erbe e spezie: questo processo fa si che la carne rimanga croccante fuori e dentro tenera e morbida. Il segreto è anche custodito nel loro ranch, situato a pochi km nella bellissima Hill Country del Lone Star State, che è possibile visitare e dove vengono allevati gli animali che pascolano liberi nell’immenso spazio verde di 19.000 ettari.

Per l’occasione del Thanksgiving, il ristorante propone una selezione di tre portate preparate con gli ingredienti tipici delle noci pecan, mirtilli, patate dolci e, ovviamente l’immancabile tacchino ripieno.
Credit foto, dall’alto: foto di Don Riddle, Condé Nast Traveler, foto di Yo Ranch Steakhouse, foto di The Adolphus Hotel

Ulteriori informazioni: www.visitdallas.com