Guida Michelin

I Bib Gourmand Michelin 2020

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Food&Drink

A pochi giorni dal lancio ufficiale della Guida Michelin Italia 2020 (a Piacenza il 6 novembre), giunta alla 65esima edizione, sono stati annunciati i nomi dei Bib Gourmand.

Roma, Italia.
Conosciuto dagli addict di guide enogastronomiche e non solo, il Bib Gourmand, ovvero la faccina sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, è il pittogramma che segnala l’Italia delle piacevoli esperienze gastronomiche, con un menu completo a meno di 35€.

Venticinque i nuovi Bib Gourmand della MICHELIN 2020, per un totale di 266 ristoranti. Ricerca, passione per la tavola e ricette spesso ispirate alla tradizione sono di certo il fil rouge di questi indirizzi, ma le dinamiche contemporanee hanno portato la nuova edizione ad inserire tre ristoranti asiatici: il Kanton Restaurant (Capriate San Gervasio) stupisce per il felice mix tra la tradizione cinese e le cotture all’avanguardia; Le nove Scodelle (Milano) propone piatti dell’entroterra cinese della regione del Sichuan, mentre Green T (Roma) armonizza menu dai profumi d’Oriente e cucina imperiale.

Ecco la lista completa dei 25 nuovi ristoranti Bib Gourmand:

L’Osteria del San Giorgio (Genoa)

Osteria La Torre (Cherasco)

Impero (Sizzano)

Italia (Quarona)

Kanton Restaurant (Capriate San Gervasio)

Le nove scodelle (Milano)

Elisa e Fausto-Locanda Setteca’ (Valdastico)

Kurbishof (Anterivo)

Alpenrose (Bressanone)

La Grotta da 1918 (Sasso Marconi/Mongardino)

La Campanara (Galeata)

Trattoria Antichi Sapori (Parma/Gaione)

Podere 39 (Firenze)

Tipico & La Locanda del Capitano (Montone)

Il Tiempio del Gusto (Spoleto)

Da Gregorio (Orvieto/Morrano Nuovo)

Osteria Ophis (Offida)

L’Oste della Bon’Ora (Grottaferrata)

Da Armando al Pantheon (Roma)

Green T. (Roma)

Trattoria Pennestri (Roma)

Estro (Pescara)

Spoon (Teramo)

Le Antiche Sere (Lesina)

Veneziano (Randazzo).

Il 6 novembre, sarà possibile seguire il lancio della Guida Michelin Italia 2020 in diretta streaming sul sito live.michelin.it

Manuela Mancino