Gran Bretagna: alla scoperta dei luoghi sacri riconvertiti

Gran Bretagna: alla scoperta dei luoghi sacri riconvertiti

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, Itinerari

Un suggestivo itinerario in Gran Bretagna attraverso i luoghi sacri dismessi, riconvertiti in modi inaspettati, tutti da scoprire e da vivere.

Gran Bretagna.

In tutta la Gran Bretagna, le chiese abbandonate sono state riportate a nuova vita in modi magnifici e inaspettati; che si scelga di soggiornare, di assistere a uno spettacolo teatrale o di gustare un caffè al mattino, le Chiese riconvertite in Gran Bretagna offrono tutto questo.

Cenare in una Chiesa

Mercato Mayfair, Londra

Mercato Mayfair, uno dei mercati alimentari più vivaci di Londra, si trova nella spettacolare chiesa di St Mark, appena fuori Oxford street. Il mercato è noto per le sue offerte alimentari sostenibili e autentiche provenienti da tutto il mondo e si sviluppa su due piani. Oltre a una cantina e a uno spazio per la comunità, il locale offre anche una terrazza sul tetto per le giornate di sole con vista sul dinamismo di Mayfair.

Alma de Cuba, Liverpool

Alma de Cuba è uno spettacolare ristorante all’interno della gloriosa riconversione dell’ex chiesa cattolica di San Pietro. La chiesa, chiusa nel 1978, è stata la prima in città a essere trasformata in un locale. Alma de Cuba offre un mix eclettico di influenze cubane, ispaniche e latinoamericane, arricchite dal grande spirito di Liverpool.

Frankenstein Edinburgh, Edimburgo

Questa chiesa neo gotica ospita il bar “Frankenstein Edinburgh”. La Chiesa si trova sul George IV Bridge, nel centro storico di Edimburgo, ed è vicina alle più popolari destinazioni turistiche lungo il Royal Mile. Aspettatevi una festa mostruosa, luci lampeggianti e proiezioni di vecchi film di Frankenstein nel locale decorato a tema horror.

The Brasserie at Òran Mór, Glasgow

La Brasserie di Oran Mor è una gemma nascosta che serve un’ampia varietà di piatti scozzesi moderni in un ambiente vivace. I talentuosi chef utilizzano solo i migliori prodotti freschi, locali e stagionali, attirando i buongustai di tutto il mondo. Il Whisky Bar vi invita a rimanere dopo cena per provare la vasta selezione di whisky.

Church on the Hill, Glasgow

Church on the Hill si trova nella zona sud di Glasgow, un quartiere alla moda. Il bar e il ristorante sostengono la comunità locale utilizzando, ove possibile, prodotti locali. Il locale celebra il lato più grandioso di Glasgow con arrosti genuini la domenica e serate romantiche a lume di candela, con deliziosi e creativi cocktail.

CHAPEL 1877, Cardiff

Il vivace ristorante Chapel 1877 si sviluppa su tre piani della chiesa gotica ed è un luogo di ristorazione raffinato nel cuore di Cardiff. Ogni giorno vengono serviti piatti classici freschi di stagione e uno dei punti forti del menu è l’offerta del ricco brunch la domenica. L’ambiente elegante e l’atmosfera rilassata all’interno dell’edificio storico ristrutturato creano il luogo perfetto per un’esperienza culinaria indimenticabile a Cardiff.

Godetevi un caffè in Chiesa

Host Café, Londra

L’accogliente caffetteria comunitaria Host Café serve caffè speciali, zuppe biologiche e torte preparate localmente, dato che l’Host Café si impegna a sostenere le imprese locali: il caffè e il tè sono forniti dai produttori locali Mission Coffee Works e Nemi Teas, mentre i prodotti da forno sono forniti da Galeta Bakery, tutti produttori londinesi.

The Pantry, Cardiff

La chiesa Cornerstone, splendidamente ristrutturata, è stata trasformata nella vivace caffetteria “The Pantry”, che conserva le vetrate originali della chiesa che creano un’atmosfera autentica. Oltre a tè e caffè gustosi, questo locale moderno serve piatti deliziosi come zuppe fatte in casa, panini e torte deliziose.

Soggiornare in una Chiesa

St Bartholomew’s Church, Lower Failand, nei pressi di Bristol

Per chi desidera soggiornare in un luogo speciale, la Bartholomew’s Church si trova nella pittoresca campagna, a meno di un’ora da Bristol con i mezzi pubblici. Lontano dal trambusto della città, è garantito un soggiorno tranquillo; inoltre, nelle vicinanze si trovano molti sentieri pubblici e i percorsi per mountain bike di Ashton. La chiesa è aperta da aprile a settembre.

The Church at the Old Manse, Lanark (tra Edimburgo e Glasgow)

La Church at the Old Manse è la base perfetta per esplorare ciò che la Scozia centrale ha da offrire, dato che Glasgow ed Edimburgo sono entrambe raggiungibili in meno di un’ora di auto dalla chiesa. La lussuosa struttura self catering con cucina può ospitare fino a dieci persone e dispone di una sauna per rilassarsi e di un’area biliardo.

Un diverso tipo di Chiesa

Iris Theatre, Londra

Situato nella chiesa di St. Paul a Covent Garden, l’Iris Theatre vi invita ad assistere a famosi spettacoli teatrali in un ambiente unico. Nell’ex chiesa si svolge un’ampia varietà di spettacoli, dal teatro classico alle acrobazie circensi. Durante i mesi estivi si tengono anche performance all’aperto.

St Dunstan in the East Church Garden, Londra

Un’oasi verde nel cuore della città, St Dunstan in the East Church Garden è un luogo meravigliosamente sereno. La chiesa originale fu gravemente danneggiata durante il Blitz del 1941 e si decise di non ricostruirla. Alla fine degli anni ’60 la città di Londra trasformò i resti in un giardino pubblico con panchine e una fontana.

St Luke’s Bombed Out Church, Liverpool

La chiesa di St Luke, conosciuta localmente come la “chiesa bombardata”, ha subito danni catastrofici durante il blitz di maggio del 1941, lasciando in piedi solo la sua muratura esterna. All’inizio del 2000 il sito è stato trasformato e riaperto al pubblico. Divenuta sede per il teatro, la danza, la musica classica, l’arte visiva e molto altro, il sito è ora una testimonianza dello spirito comunitario e del potere delle arti di influenzare il cambiamento.
Photo courtesy by Visit Britain

Ulteriori informazioni

https://www.visitbritain.com/it/it
Know Before You Go: Informati prima di partire

Tags: ,