Forse è il momento di passare alla cura dei capelli...

Forse è il momento di passare alla cura dei capelli…

Scritto da Redazione on . Postato in Beauty Travel

In questo periodo non facile della nostra vita, costretti a causa delle norme sanitarie tra le mura domestiche, siamo spesso poco predisposti alla cura dei nostri capelli. Senza dimenticare tra l’altro il nostro già consueto stile di vita stressante e poi lo smog…Sono spesso questi i fattori che minacciano la loro salute, rendendoli opachi, crespi e più facilmente bianchi.

Milano, Italia.
Passiamo ai fatti. Shampoo, maschera, balsamo e impacchi homemade: quanti modi esistono per prendersi cura dei capelli?
Lo stile di vita stressante al quale siamo continuamente sottoposti e lo smog sono fattori determinanti che minacciano la salute dei nostri capelli rendendoli opachi, crespi e più facilmente bianchi.
Oltre alla cosmesi, possiamo aiutarli anche a tavola.
Tra gli alimenti giusti ovviamente ci sono i vegetali, frutta e verdura che con il loro apporto di vitamine, sali minerali ed antiossidanti nutrono l’intero organismo ed anche il capello.

Nello specifico sono fondamentali i minerali come silicio, zinco ed anche una buona dose di ferro che, fortificando la cute, rendono anche la chioma più sana e più splendente.
Anche il colore dei cibi può indirizzare nella scelta: l’arancione ed il rosso infatti sono indice di un alto contenuto di betacarotene, precursore della vitamina A che nutre la radice rendendo i capelli setosi e lucenti.
Inoltre è molto importante la vitamina C, potente antiossidante che favorisce la produzione di sebo, una sostanza oleosa essenziale per stimolare la naturale crescita dei capelli e preservarne la luminosità.
Infine, anche la frutta a guscio gioca un ruolo fondamentale. Mandorle, noci, semi contengono infatti acidi grassi essenziali e selenio, che agiscono positivamente sull’aspetto del capello.
Moltissimi fra questi elementi sono contenuti negli estratti BABASUCCO, preparati a partire da frutta e verdura freschi pressati a freddo. Ogni ricetta è pensata con ingredienti dai colori diversi proprio per ricercare tutti gli effetti benefici che essi contengono, soprattutto BABASUCCO Digestivo, ricco di ortaggi rosso e arancio e BABASUCCO Goodage ricco di ferro grazie all’accoppiata barbabietola e limone.

BABASUCCO DIGESTIVO: a base di ananas, carote, zenzero, papaya è ricco di vitamine ed enzimi antiossidanti che sostengono il sistema immunitario e aiutano l’apparato digerente. 250 ml – € 5

BABASUCCO GOODAGE: ricco di antiossidanti, vitamine, proprietà antinfiammatorie e drenanti grazie alla barbabietola, mela, limone, cetriolo, açai. 250 ml – € 5

Info: Babasucco