Expo 2020 Dubai: l'evento più atteso dell'anno in programma dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022

Expo 2020 Dubai: l’evento più atteso dell’anno in programma dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022

Scritto da Alessandra Chianese on . Postato in Appuntamenti, expo, Turismo

DUBAI TOURISM, EMIRATES ED EXPO DUBAI DANNO IL VIA AL COUNTDOWN PER L’EVENTO PIU’ ATTESO DELL’ANNO CON IL PRIMO TOUR VIRTUALE DELLA MANIFESTAZIONE, PREVISTA DAL 1° OTTOBRE 2021 AL 31 MARZO 2022

Dubai, Emirati Arabi Uniti.

L’Expo 2020 Dubai è indubbiamente uno degli eventi più interessanti e attesi dell’anno a livello mondiale, un progetto che si preannuncia a dir poco straordinario e assolutamente imperdibile. I protagonisti di Expo 2020 Dubai si sono uniti per il primo appuntamento virtuale che ha segnato l’inizio del countdown per quest’importantissima occasione: Dubai Tourism, Emirates ed Expo Dubai hanno infatti accompagnato un inedito tour virtuale di Expo Dubai nel corso di un webinar che ha alzato ufficialmente il sipario sulla manifestazione ospitata dalla città emiratina dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Il primo Expo Mondiale in Medio Oriente, Africa e Regione dell’Asia Meridionale vedrà la partecipazione di 192 Paesi e durerà ben 182 giorni, consentendo ai visitatori di sperimentare la calorosa ospitalità degli Emirati al meglio, immergendosi nella cultura globale, scoprendo le cucine internazionali, godendo di un intrattenimento emozionante, meravigliandosi dinanzi a tecnologie innovative e tanto altro ancora.

Al tema generale di Expo 2020 “Connettere le menti, creare il futuro” si aggiungono i tre sottotemi “Opportunità”, “Mobilità” e “Sostenibilità”, finalizzati ad ispirare soluzioni alle maggiori opportunità e sfide del mondo, ricercando soluzioni innovative per un futuro migliore. Durante i 6 mesi della manifestazione, Dubai si trasformerà in un grande incubatore di nuove esperienze grazie a un entusiasmante panel di oltre 60 eventi live al giorno, ospitati dalla più grande superficie di proiezione a 360 gradi del mondo.

“l’unico limite è il cielo”

Grande attesa per il Padiglione Italia che racconterà una storia memorabile di cultura, arte, sostenibilità, educazione, scienza, sicurezza e innovazione, ispirandosi alle rotte di collegamento del Mediterraneo. Il design e la struttura del padiglione rispecchieranno le competenze, i prodotti e le innovazioni delle aziende e delle comunità italiane, mettendo in evidenza le loro migliori pratiche in settori quali l’economia circolare e la sostenibilità.

L’evento si inquadra perfettamente nel motto di Dubai “l’unico limite è il cielo” e promette di ispirare i paesi partecipanti, i visitatori e il mondo intero a spostare in avanti i limiti tecnologici e culturali, innescando il desiderio di agire insieme per creare un mondo migliore, attraverso l’introduzione di nuovi percorsi per la sostenibilità e proiettandosi verso il futuro.

Per maggiori informazioni su Expo Dubai: www.expo2020dubai.com

Alessandra Chianese

Alessandra Chianese

Nata e vissuta in provincia di Napoli, è da sempre appassionata di arte, di cultura, di moda e del buon cibo italiano. Giornalista, fin da piccola mostra un costante interesse per l’attualità e la politica, determinanti nella sua scelta di vita professionale. Amante delle lingue, adora viaggiare, scoprire nuovi posti e allargare i propri orizzonti. La frase che più la rispecchia è un passo scritto dal grande poeta Dante: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.