DEXTER, INGRANAGGI PREZIOSI

Scritto da Margherita Manara on . Postato in Agenda Moda

“Let’s move together” è il motto di questa bottega d’arte italiana che realizza soluzioni diverse simboliche, celebrative, romantiche e multifunzioni: dal ciondolo al bracciale, dagli orecchini agli anelli, collane e fermagli.

 

Milano, Italia.
E’ un mondo di ingranaggi quello di Dexter, che girano tra loro e girano il mondo. Dexter si definisce “destrezza artigianale” applicata a metalli preziosi e non. Arte espressiva, comunicazione e artigianato si legano al simbolismo in creazioni originali e moderne. Il gioiello si può infatti personalizzare sulla base del disegno del cerchio meccanico che è il motivo conduttore della bottega orafa. La ruota dentellata può fare da cornice o supporto a figure, emoticons, stemmi, frasi, per suscitare emozioni, ricordare e farsi ricordare.  “Estro meccanico” sembra una contraddizione in termini ma, al contrario, è l’espressione positiva dei tempi moderni.

Gli ingranaggi muovono le emozioni, si completano l’un l’altro in sincronia e con un effetto moltiplicatore e altisonante.
Let’s move together” è il motto di questa bottega d’arte italiana che realizza soluzioni diverse simboliche, celebrative, romantiche e multifunzioni: dal ciondolo al bracciale, dagli orecchini agli anelli, collane e fermagli.
Il negozio Dexter si trova a Milano, in piazza Piemonte 10.


Margherita Manara

 

Margherita Manara

Margherita Manara

Giornalista per passione, curiosa per natura, free lance per vocazione, ha collaborato con le principali testate nazionali di quotidiani e riviste specializzate. I suoi interessi spaziano dal turismo all’economia, dalla moda al tempo libero. Non teme la noia, costantemente alla continua ricerca di nuovi stimoli e del bello, che si può nascondere ovunque. Ama il mare d’inverno e la montagna d’estate, scoprire località nascoste e angoli d’arte, conoscere persone. La cose più belle sono condividere la tavola ma anche gioia e avversità con gli amici e l’affetto con i propri famigliari.