CHARME ED ECOLOGIA IN TOSCANA

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa

Castiglione della Pescaia, Italia.
Nel cuore della Maremma Toscana c’è un piccolo grande gioiello che ha saputo fondere i valori tipici della cultura scandinava e quelli della Toscana. Un connubio che unisce l’eleganza di una tenuta di charme, la stupenda capacità dei toscani di farti sentire a casa e il profondo rispetto per la natura tipico delle culture del nord.

Stiamo parlando di Riva del Sole Resort & SPA, una struttura inserita all’interno di un’enorme pineta di 27 ettari, a poca distanza dal mare, e composta da un Hotel 4 stelle Superior e da un Residence 3 stelle. Un perfetto punto di partenza per andare a scoprire le bellezze della Maremma, dalle pinete del Tombolo alle fortezze costiere tra Castiglione della Pescaia e Punta Ala, dalle aree archeologiche di Vetulonia all’imperdibile Santuario dei Cetacei.

Grande novità 2019 è la completa ristrutturazione del ristorante, oggi completamente immerso nel verde, con suggestioni esotiche nel design e anche nel nome, La Palma, e che propone una cucina gourmet incentrata sull’interpretazione in chiave moderna delle tipicità gastronomiche toscane.

Dai piaceri del palato a quelli del corpo e della mente: la zona wellness di Riva del Sole è una vasta area circondata dalla folta pineta, nella quale lasciarsi andare al relax più assoluto tra le piscine esterne e un centro benessere dotato di vasca idromassaggio, saune, palestra, solarium e uno spazio dedicato ai trattamenti e alle coccole.

Last but not least, l’anima nordica di Riva del Sole si rivela nell’altra grande novità di quest’anno. La struttura dal 2019 è diventato, infatti un Plastic free Resort, dove tutto è all’insegna delle 3 R (Riduci, Ricicla, Riusa), della sensibilizzazione di ospiti e personale rispetto a spreco dell’acqua e inquinamento ambientale, della promozione dell’uso di biciclette e auto elettriche – nel resort ci si sposta con macchine da golf elettriche, come elettrica anche l”auto di cortesia dell’hotel – e poi ancora predilezione di materiale e risorse a km zero, uso di tecnologie a basso consumo e di pannelli solari, nell’ottica della riduzione delle emissioni di carbonio.

Per info vai su rivadelsole.it