“Best Europe Tourism Project”, candidato il DomRömer di Francoforte

“Best Europe Tourism Project”, candidato il DomRömer di Francoforte

Scritto da Carlo Ingegno on . Postato in Destinazioni, Weekend

Il progetto del nuovo centro storico della città è candidato al British Guild of Travel Writers 2021. Una grande opportunità per aumentare la destinazione “Francoforte” e incoraggiare il turismo a vivere di persona, quando i viaggi inizieranno a riaprire nel 2021

Francoforte, Germania.

Il progetto è stato portato avanti con grande cura nei i dettagli

Una ricostruzione in perfetta sintonia con i progetti originali, che ha visto grandi lavori curati nei minimi dettagli, ma i risultati alla fine sono più che soddisfacenti; il DomRömer, centro storico di Francoforte, è stato selezionato come finalista dalla British Guild of Travel Writers per il premio “Best Europe Tourism Project” ai “BGTW International Tourism Awards 2020”.

Previsto l’inserimento di elementi decorativi sopravvissuti ai raid aerei del 1944


Nel 2018 questa parte del centro storico di Francoforte, distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale e situata tra la Cattedrale degli Imperatori (Dom) e il Römer, è stata ricostruita seguendo i progetti originali: i costruttori hanno infatti utilizzato materiali da costruzione in linea con quelli dell’epoca e manodopera artigianale. Il progetto è stato portato avanti con grande cura per i dettagli: è stato infatti previsto l’inserimento di elementi decorativi sopravvissuti ai raid aerei del 1944 e ora restituiti alle loro precedenti posizioni.
Il premio “Best Europe Tourism Project” riconosce l’eccellenza dei progetti turistici nel Regno Unito e in tutto il mondo ed è assegnato dai membri del BGTW, oltre 250 scrittori, fotografi, blogger ed emittenti indipendenti, che hanno visito di persona questi progetti nel corso dei loro viaggi e che ritengono meritino un riconoscimento.

L’apertura del nuovo “centro storico” è una meravigliosa opportunità

Il DomRömer di Francoforte è stato nominato dallo scrittore di viaggi e membro della BGTW Stuart Render che, commentando il progetto, ha detto: “In qualità di scrittore di viaggi ho scritto su Francoforte in diverse occasioni negli ultimi anni, ma il delizioso centro storico, il fiume, i musei e il vino di mele rimangono in gran parte sconosciuti alla maggior parte dei vacanzieri. L’apertura del nuovo “centro storico” è una meravigliosa opportunità per aumentare il profilo di Francoforte come destinazione cittadina di prima classe e incoraggiare più persone a dare un’occhiata più da vicino, quando i viaggi inizieranno a riaprire nel 2021 “.

Essere selezionati come finalisti…

Simon Willmore, presidente di BGTW, ha affermato: “Ogni anno i nostri membri nominano progetti e iniziative turistiche che hanno visitato e che ritengono meritino un riconoscimento più ampio. Essere selezionati come finalisti non è solo un risultato di per sé, ma anche un riconoscimento dell’importante ruolo svolto dal progetto o dall’iniziativa turistica nell’attrarre visitatori e nel potenziare l’economia dei visitatori dell’area “.

I vincitori dei BGTW International Tourism Awards saranno annunciati il 21 marzo 2021 nel corso di una cerimonia presso l’Hotel The Savoy nel centro di Londra.

La British Guild of Travel Writers è una comunità di scrittori, fotografi, blogger ed emittenti accreditati; l’ente di fiducia per commenti editoriali indipendenti e contenuti di esperti sui viaggi in tutto il mondo.

INFO:

Per saperne di più: www.bgtw.org
Per maggiori informazioni consultare il sito: www.frankfurt-tourismus.de

Tags: , ,

Carlo Ingegno

Nato a Napoli, si trasferisce per amore a Buenos Aires dove ci rimane per ben dodici anni. Qui la prima esperienza lavorativa, nell'editoriale Rizzoli, che aveva acquistato nella città tanto amata da Jorge Luis Borges una nota casa editrice. Negli anni ‘80 torna in Italia, a Milano, questa volta per lavoro in Rcs, dove si occupa di immagine e grafica. Inoltre viaggia, fotografa e scrive storie dal mondo con approccio esplorativo sempre attento ai dettagli. Oggi dirige Agenda Viaggi con un gruppo di persone molto speciali. Vive a Monza ma spesso si sposta a Verzimo, un paesino del XI sec. in provincia di Vercelli, in una casa piccola, soleggiata, per metà ristrutturata, un giardino incolto e mobili tutti diversi per epoche e stili, come la vecchia tavola da surf testimone di lunghe cavalcate sulle onde in California o come l'eccentrico menù del caffè Granola a Copenaghen, la foto scattata alla cisterna di vetro colorata da Dumbo, Brooklyn, dell'artista Tom Fruin, e le belle stampe che immortalano la piacevole solitudine sulla spiaggia di Margate nella contea del Kent in Inghilterra.