Autunno al Relais Villa Crespi, in nome dell’ospitalità e i segreti (gastronomici) di Antonino Cannavacciuolo

Autunno al Relais Villa Crespi, in nome dell’ospitalità e i segreti (gastronomici) di Antonino Cannavacciuolo

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa, Coppia, Weekend

Autunno al Relais Villa Crespi, in nome dell’ospitalità e i segreti (gastronomici) di Antonino Cannavacciuolo

Con “Cena d’autore”, al Relais Villa Crespi, la proposta perfetta per chi voglia vivere a pochi chilometri dalle grandi città, un soggiorno da mille e una notte, in un’atmosfera unica, con un percorso gastronomico inimitabile e l’arte di Antonino Cannavacciuolo, che con il suo team, guiderà gli ospiti nel “cuore” del ristorante, per svelare come la tecnica, la scelta della materia prima e l’accostamento dei sapori si possa trasformare nella vera arte del gusto.

Autunno al Relais Villa Crespi, in nome dell’ospitalità e i segreti (gastronomici) di Antonino Cannavacciuolo

Lago d’Orta, Italia.
La nuova e imperdibile esperienza dedicata all’autunno, presso il Relais Villa Crespi, nella suggestiva cornice del Lago D’Orta, con un soggiorno da mille e una notte, un inconfondibile percorso gastronomico e soprattutto l’arte di Antonino Cannavacciuolo svelata direttamente nella sua cucina. 

“Cena d’autore” è la nuova proposta del Relais Villa Crespi, pensata per chi desidera trascorrere una notte nella magica atmosfera moresca, a pochi km dalle grandi città, e, al contempo, carpire i segreti della cucina di uno degli Chef più amati, Antonino Cannavacciuolo

In questo atelier, la cucina, nascono i sapori e prende vita l’arte dello Chef e di tutta la sua brigata; Cena d’Autore permette agli ospiti di dedicarsi al percorso gastronomico dello Chef “Itinerario dal Sud al Nord Italia” e pernottare in una delle Suite vista lago del Relais, per poi, al risveglio, entrare a far parte del team e dell’anima di Villa Crespi!

Antonino e il suo team, infatti, guidano gli ospiti nel “cuore” del ristorante, per svelare come la tecnica, la scelta della materia prima e l’accostamento dei sapori si possa trasformare in arte.
 
La storia del Relais è una storia d’amore, per l’ospitalità e la ricerca di dettagli che rendono i momenti al suo interno sempre più unici. Dall’Eco Mondo ai percorsi gastronomici, ogni dettaglio è pensato per creare emozioni e rendere il tempo trascorso a Villa Crespi priceless

Villa Crespi inoltre festeggia il riconoscimento appena ricevuto da TRIPADVISOR TRAVELERS’ CHOICE RESTAURANTS 2019 come il terzo miglior ristorante di lusso al mondo, secondo in Europa e primo in Italia.

Autunno al Relais Villa Crespi, in nome dell’ospitalità e i segreti (gastronomici) di Antonino Cannavacciuolo

L’ESPERIENZA CENA D’AUTORE COMPRENDE:
Soggiorno di 1 notte in suite
Colazione à la carte servita in camera
Cena romantica per due persone con menu degustazione “Itinerario dal Sud al Nord Italia” al ristorante 2 stelle Michelin
Esperienza di 2 ore all’interno della cucina di Cannavacciuolo

(dalle ore 09.30 alle ore 11.30)
Bottiglia di spumante selezione Cannavacciuolo, frutta fresca e pasticceria mignon in camera all’arrivo

Quote a partire da 589€ a persona in camera doppia 

Info:
www.villacrespi.it
Ufficio prenotazioni booking@villacrespi.it