Archivio Autore

Pamela Cazzaniga

Pamela Cazzaniga

Solare, vivace ed esuberante ama da sempre le lingue e i viaggi. Vive in provincia di Lecco, vicina alla soglia dei 40 anni è da 18 su una sedia a rotelle a causa di un brutto incidente stradale. Dopo aver superato il trauma ha ripreso a girare il mondo e, sull’onda di questa grande passione, nel 2014, ha aperto un blog “ilmondodipamela.it” per stimolare i disabili a viaggiare. Felice di collaborare con Agendaviaggi che le permette di realizzarsi come donna, viaggiatrice ma soprattutto come disabile. Il suo motto è “crederci sempre arrendersi mai!”

LIVE TRIP. PAMELA IN NUOVA ZELANDA. 4/GIORNO: A FEILDING

Feilding, Nuova Zelanda. Quarta giornata piena di emozioni. Abbiamo raggiunto Feildind, un posto poco frequentato dai turisti. Abbiamo raggiunto Paolo, il figlio della mia compagna di viaggio: sta trascorrendo qui un anno come exchange-student tramite i Rotary Club. Mi sono trovata catapultata in mezzo a pecore, mucche e fattorie. Prima tappa alla high school locale […]

LIVE TRIP. PAMELA IN NUOVA ZELANDA. 3/GIORNO: WELLINGTON

Wellington, Nuova Zelanda. Ho imparato il saluto maori ma in verità sono parecchie le cose che ho appreso oggi. Ho trascorso la mattinata del mio ultimo giorno a Wellington al museo nazionale Te Papa. Bellissima visita di quattro ore, con entrata gratuita, dove ho compreso  anche che “Nuova Zelanda” vuol dire “terra della lunga nuvola […]

LIVE TRIP. PAMELA IN NUOVA ZELANDA. 2/GIORNO: WELLINGTON

Wellington, Nuova Zelanda. Il mio primo vero giorno nella terra dei Maori l’ho trascorso a Wellington, la capitale. Tappa mattutina alla Oriental Bay, piccola spiaggia vicino al porto con case residenziali anni 20. Ho poi proseguito per Lambton Quay. Ho preso il cable car, tipico trenino rosso simile a quelli utilizzati a San Francisco per […]

LIVE TRIP. Pamela in Nuova Zelanda. 1/giorno: Wellington

  Wellington, Nuova Zelanda. Dopo un volo lunghissimo ma confortevole, sono arrivata… Che meraviglia le coste della città di Wellington viste dall’alto.  La prima impressione è stata una leggera somiglianza con San Francisco per il tipo di abitazioni e per le strade in salita. Ma questo è solo l’inizio, domani pubblicherò e scriverò di più […]