AL TEATRO DEL DRAGO IN SCENA: "FAGIOLINO ASINO BURATTINO"

AL MUSEO CLASSIS DI RAVENNA, IN SCENA: “FAGIOLINO ASINO BURATTINO”

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, cinema, Famiglia

Continua al Museo Classis la 45esima edizione del Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure Arrivano dal Mare! Dopo le 200 presenze dei primi due eventi, lunedì 20 luglio continua la programmazione dedicata alle famiglie con il “Fagiolino Asino Burattino”, cavallo di battaglia della storica compagnia e famiglia d’arte ravennate Teatro del Drago. Un’intramontabile commedia burattinesca della tradizione emiliano-romagnola. Appuntamento Lunedì 20 luglio – ore 21.

Ravenna, Italia.
Un pezzo di storia del Teatro italiano va in scena al Festival internazionale dei burattini e delle figure Arrivano dal Mare! Lunedì 20 luglio nella straordinaria cornice del Parco archeologico di Classe andrà in scena lo strampalato, colorato, irriverente e esilarante Fagiolino Asino Burattino della compagnia Teatro del Drago, storica compagnia ravennate di Teatro di Figura, famiglia d’arte di Andrea e Mauro Monticelli, burattinai da ben cinque generazioni, riconosciuta dal Mibact come Teatro di figura di rilevanza nazionale.

Quando si parla di Teatro del Drago si parla di un pezzo di storia del Teatro Italiano, storia iniziata nella seconda metà dell’800 con spettacoli di marionette e burattini; arte che si è tramandata di padre in figlio fino ai giorni nostri. Oggi il Teatro del Drago è una compagnia moderna che porta i propri spettacoli in giro per l’Italia e per il mondo coniugando tradizione innovazione e sperimentazione.

Fagiolino Asino Burattino è uno spettacolo che combina tre diversi generi: il Teatro dei burattini, l’antica arte dei Cantastorie e la Giocoleria degli artisti di strada. L’ironia e la comicità spontanea sono gli elementi costanti che riescono ad unire ed amalgamare le differenti situazioni ed a scandire bene il ritmo. L’opera di Apuleio, conosciuta a tutti come “L’asino d’oro”, è la fonte d’ispirazione delle avventure del burattino Fagiolino. La storia è raccontata da due strampalati personaggi: Zambutèn, burbero venditore ciarlatano di unguenti e rimedi truffaldini e Verruca, la sua spalla. La scenografia ricorda un decadente circo ottocentesco di guitti e saltimbanco.

La trama: la terribile maga Saturnina trasforma Fagiolino da burattino ad asino. Questo, disperato, chiede aiuto al Mago Ermete Trismegisto che però, senza pietà, lo manda all’inferno dove si troverà ad affrontare Caronte e Cerbero, il cane a tre teste. Grazie all’intervento della Dea Venere la situazione si risolverà nel migliore dei modi.

Testo di Mauro Monticelli per la regia di Renato Bandoli
In scena Mauro Monticelli, Fabio Pignatta e Andrea Monticelli

Il festival è diretto dal Teatro del Drago-Famiglia d’Arte Monticelli in collaborazione con la fondazione RavennAntica e il Comune di Ravenna ed è inserito nella programmazione Classe al chiaro di Luna.


Biglietto unico €7, Bambini €5
Terzo figlio €1, Biglietto Famiglia €20 (2 adulti + 2 bambini)

È possibile acquistare i biglietti:
Online sul sito www.classealchiarodiluna.it
e presso la biglietteria dedicata al Museo Classis Ravenna – Parco archeologico di Classe, via Classense 29 dal lunedì alla domenica h.14-18 (anche ore 18-20 il giorno dello spettacolo)

A tutti gli spettatori del Festival verrà data in omaggio una visita guidata personalizzata presso il Museo La casa delle marionette, valida fino alla fine del 2020 (basterà presentarsi col biglietto di Classis).

Per informazioni
info@classealchiarodiluna.it
tel. + 39 328 4815973
whatsapp: +39 328 4815973

Seguiteci anche su nostri Social
Facebook: Classe al chiaro di luna, Festival Arrivano dal Mare
Instagram: @classealchiarodiluna @festivalarrivanodalmare
Youtube: Festival Arrivano dal Mare

Info stampa e accrediti
RSVP Ufficio Stampa Fondazione RavennAntica
Tel. 0544 473678
cell. 335 1428176
press@ravennantica.org