Acquarellisti nazionali ed internazionali in scena a Monza

Acquarellisti nazionali ed internazionali in scena a Monza

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti, Cultura, Famiglia

Chien Chun Wei – Porto Taiwan

Dopo il grande successo dello scorso anno torna “Monza in Acquarello” (11,12 e 13 settembre a ingresso gratuito)con un ricco programma di eventi, mostre ed iniziative collaterali. Nel rispetto delle misure anti Covid, previste dalle più recenti disposizioni di legge.

Monza, Italia.
I Musei Civici ospiteranno una mostra con opere di acquarellisti nazionali ed internazionali, una serie di conferenze e una delle novità di questa edizione: l’indagine “Luce”. Un esperimento scientifico realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’Università Statale e il CNR sulla reazione dei colori alla luce. In un’apposita sala saranno esposte opere di Mosè Bianchi e Pompeo Mariani illuminate sia con la luce dell’epoca in cui sono state realizzate sia con quelle di oggi e i visitatori potranno constatare l’effetto delle diverse sorgenti luminose.

Nei 3 giorni del Festival (11,12 e 13 settembre) il museo sarà aperto dalle 10 alle 19 con orario continuato.

Tutte le iniziative sono a numero chiuso e prenotazione obbligatoria nel rispetto delle MISURE IGIENICO-SANITARIE ANTI-COVID19 previste dalle più recenti disposizioni di legge. 

La prenotazione si potrà effettuare solo telefonicamente al n. 039 2307126. Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.

Tejo Van den Broek-No one can wear the mask for long- Belgio

IL FESTIVAL AI MUSEI CIVICI

La mostra 
La mostra di acquarelli provenienti da tutto il mondo sarà visitabile dal 11 al 13 settembre dalle ore 10 alle ore 19 solo previa prenotazione obbligatoria al n. 039 2307126 . La prenotazione comprende la visita alla mostra e la partecipazione all’indagine “Luce”

Dal 16 al 27 settembre la mostra sarà visitabile nei giorni e orari di apertura del museo (non è necessaria la prenotazione).

Ingresso gratuito alla mostra. Ingresso a pagamento nel resto del museo.

Conferenze in pillole
Venerdì 11/9
ore 10.00
La politica dei colori. Winston Churchill acquarellista.
con Giorgio Federico Siboni (Docente dell’Università degli studi di Milano)
ore 14.00
Colore
con Sergio Omarini (Fisico)

Sabato 12/9
ore 10.00
Carnet di viaggio nel contagio
con Stefano Faravelli (Artista e scrittore)
ore 14.00
Metti di meno. Quando la percezione visiva dà una mano all’artista
con Mario Cigada (Medico, oculista e psicoterapeuta)

Domenica 13/9
ore 10.00
2020 Cornice, complemento o completamento dell’opera? Scopriamolo insieme.
con Maurizio Meloni (Maestro corniciaio)

ore 14.00
Funzione visiva e pittura
con Antonio Colombo (Neurologo).
L’ingresso è gratuito e la prenotazione obbligatoria al n. 039 2307126

Per partecipare alle conferenze è necessario prenotare al n. 039 2307126.
La prenotazione comprende la partecipazione alla conferenza, la visita alla mostra e all’indagine “Luce”
.

Qui trovate il programma completo: https://turismo.monza.it/it/evento/4081-monza-acquarello-seconda-edizione