A casa come in un Hotel 5 stelle? Ecco qualche suggerimento

A casa come in un Hotel 5 stelle? Ecco qualche suggerimento

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa

Foto piccola in alto di Julian Broad.
Foto sopra di Janos Grapow

L’idea (niente male) per sentirsi a casa propria come un ospite di riguardo. Come? Con alcuni suggerimeni dal team housekeeping dell’iconico Brown’s Hotel, il 5 stelle di Rocco Forte Hotels a Mayfair nel cuore di Londra, che da sempre vanta esperienza e professionalità. A seguire alcuni preziosi suggerimenti per trasformare al meglio la propria camera da letto a casa.

Foto di Janos Grapow

Milano, Italia.
Certo le nostre vite con la quarantena sono decisamente cambiate, e forse considerando che i nostri spazi domestici sono il fulcro della nostra quotidianità, renderli accoglienti e rilassanti sta diventando sempre più una necessità. A seguire alcuni preziosi suggerimenti per trasformare al meglio la propria camera da letto a casa.

Mantenere la freschezza
È importante spalancare le finestre con regolarità durante la giornata, approfittando anche della bella stagione ormai in essere. In questo modo l’aria non sarà mai stagnante. Una candela profumata o una manciata di potpourri, arricchita da qualche goccia del proprio olio essenziale preferito, aggiungono certamente quel tocco speciale in più.  I fiori freschi sono una magnifica nota per vivacizzare con colore e profumo l’ambiente. Le lenzuola siano sempre fragranti di bucato e ben stirate. In una parola: assolutamente invitanti a fine giornata. Alcune gocce di olio essenziale su un tessuto all’interno del sacchetto pulito dell’aspirapolvere assicurano un profumo incredibile nel momento in cui si puliscono tappeti, pavimenti o moquette.
 

Foto di Jon Surbey
  • L’orgoglio è tutto
    Creare la propria routine mattutina per mantenere la propria camera da letto presentabile e ordinata, come se si potesse tranquillamente ricevere. Rifare il letto, sistemare i libri e gli accessori sul comodino dovrebbero essere un piacevole momento da ritagliarsi appena svegli o dopo la colazione.
     
  • Pensa visivo
    Pensare gli spazi con attitudine scenografica: l’aggiunta di alcune piante da interni aggiunge una sensazione di vitalità ed eleganza alla camera da letto, esattamente come un mazzo di fiori sempre freschi. Le luci sono fondamentali: meglio scegliere lampadine dalla luce calda (bianco naturale) per regalare una sensazione di intimità a tutta la stanza.
     
  • Scegliere bene la biancheria
    La migliore combinazione per la biancheria da letto è 400 fili e 100% cotone bianco. Ci si assicura non solo una pregiata morbidezza, ma anche la lunga durata; inoltre, può essere utilizzata tutto l’anno. Anche la piuma d’oca naturale o il piumino d’oca 10 tog sono utilizzabili lungo i 12 mesi. Una coperta di puro cotone 100% è la scelta giusta in nottate più fresche in estate o primavera. 
     
  • Tutta una questione di cuscini
    Al Brown’s si gioca su 4 cuscini: due king size abbinati a due standard, in un misto di piuma (75%) e piumino (25%).
     
  • La magia del “Turn-Down”
    Perché non crearsi il proprio rito di “turn-down” prima di andare a dormire, proprio come si fosse in un hotel di lusso? Tirare indietro il copriletto, chiudere le tende/tapparelle/persiane, accendere una candela e poggiare il cioccolatino preferito sul cuscino. Assicurarsi anche di creare uno spazio senza rumori, spegnendo la TV e la radio se sono in camera. Il cellulare sta meglio in un’altra stanza, meglio se in modalità aerea. 
Olga Polizzi

OLGA POLIZZI INSEGNA A RIFARE IL LETTO PERFETTO,
IN STILE ROCCO FORTE HOTELS

Olga Polizzi, director of design di Rocco Forte Hotels, svela i segreti di un vero letto a 5 stelle.
 

  • I cuscini del letto devono essere posizionati in modo uniforme e centrati su ogni lato del materasso (per prendere le misure corrette nel caso di un materasso King-size, pensate a una linea immaginaria che divide il letto in due materassi singoli).
  • I cuscini non devono per forza toccarsi
  • Sul letto dovrebbero esserci 4 cuscini, possibilmente una combinazione di piumino, piume e non, cuscini anallergici
  • Il copriletto deve essere posizionato in modo tale da coprire lo spazio tra il materasso e il letto
  • La base del letto e il lato superiore del copriletto (circa 1/3 della lunghezza) andrebbero ripiegati su sé stessi
  • Il piumone deve essere tirato fino a circa 25 cm dalla testa del materasso
  • I cuscini extra sparpagliati sul letto devono essere centrati davanti ai cuscini principali, leggermente in pendenza.

Per ulteriori informazioni: www.roccofortehotels.com