SWAROVSKI: NUOVA MERAVIGLIA DI CRISTALLI E SPECCHI

Scritto da Claudia Dagrada on . Postato in Appuntamenti, Coppia, Cultura, Single, Weekend

Nei mondi di cristallo Swarovski c’è una nuova meraviglia, il lampadario di Yayoi Kusama collocato in uno spazio rivestito di specchi a tutto tondo.

 

 

 

Wattens, Austria
Novità in casa Swarovski, i cui cristalli incantano gli occhi di tutto il mondo da oltre cento anni: negli Swarovski Kristallwelten (i Mondi di Cristallo) verrà creato un nuovo spazio d’arte per accogliere l’allestimento “Chandelier of Grief” (Il lampadario della sofferenza).

Gli Swarovski Kristallwelten sono stati plasmati con la forma di un gigante come tema centrale, il quale partì per sperimentarne tutti i tesori e le meraviglie del mondo per poi stabilirsi a Wattens, nel Tirolo. Da allora “fa la guardia” alle sue Camere delle Meraviglie. Qui il cristallo diventa un’esperienza che muta e si reinventa in continuazione, grazie ad artisti, designer e architetti che forniscono la propria personale interpretazione del cristallo. Ora l’onore tocca alla giapponese Yayoi Kusama, fra le più quotate nel panorama dell’arte contemporanea. Questa Camera delle Meraviglie aggiuntiva, la diciassettesima ormai, sarà situata sul lato ovest del Gigante, e il suo completamento è previsto per la fine di ottobre.

Per l’inaugurazione si lavora senza sosta. Il “Chandelier of Grief” è uno dei lavori più suggestivi di Yayoi Kusama, che fa parte della sua serie di “Infinitiy Mirror Rooms”. L’opera è costituita da un modello di spazio a specchi che ha allestito nel corso degli anni in svariati modi, perfezionandolo costantemente. L’artista si dedica a questo genere da decenni. L’elemento centrale sarà un lampadario di cristallo, collocato in uno spazio rivestito a tutto tondo di specchi.

Secondo Carla Rumler, Cultural Director Swarovski, la nuova Camera delle Meraviglie invita a soffermarsi, creando allo stesso tempo l’illusione di trovarsi in un universo infinito. Questa esperienza dei sensi e dello spazio ha un effetto quasi trascendentale.
Trasformazioni continue e rinnovamento contrassegnano già da sempre i Mondi di Cristallo Swarovski. Con il suo allestimento, Yayoi Kusama si inserisce perfettamente nella nostra rete internazionale di artisti e creativi” sottolinea Stefan Isser, direttore amministrativo di D. Swarovski Tourism Services.
Grazie a questo ampliamento, il Gigante disporrà già nel prossimo autunno di uno spazio addizionale, e si arricchirà di una nuova sfaccettatura cristallina.

L’artista
Nata nel 1929 in Giappone, Yayoi Kusama ha studiato a Kyoto, a New York, e ha collaborato con marchi di lusso come Luis Vuitton. Alcune sue opere sono esposte in rinomati musei come il MOMA di New York, il Museum of Modern Art di Londra e il Museum of Contemporary Art di Sydney. L’artista si dedica allo studio approfondito e all’ottimizzazione di spazi a specchio già dal 1965. All’epoca aveva creato “Infinity Mirror Room – Phalli’s Field”, il prototipo di uno spazio le cui pareti rivestite di specchi riflettono il pavimento e il soffitto all’infinito.

Swarovski Kristallwelten
Su una superficie di 7,5 ettari, il mondo del Gigante combina arte contemporanea, storia antica e natura, e in ogni stagione offre un cartellone di manifestazioni per tutte le età. Dall’inaugurazione nel 1995, in occasione del centenario del marchio, i Mondi di Cristallo Swarovski hanno richiamato oltre 14 milioni di visitatori, diventando una delle attrazioni più visitate dell’Austria.
InfoSwarovski

 

Claudia Dagrada

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Claudia Dagrada

Claudia Dagrada

Viaggiatrice compulsiva zaino in spalla, ama esplorare il mondo in compagnia di se stessa, della macchina fotografica e di un buon libro. Forse per il fatto di essere noiosamente milanese purosangue, appena può prende un volo aereo per raggiungere un paese possibilmente oltreoceano, e senza prenotare nulla. Con una predilezione per il Sud-Est asiatico, ha lasciato il cuore a New York e aspetta con ansia di approdare in Sud America. Tutte queste passioni le riversa nel suo blog dedicato alle marziane che, come lei, amano viaggiare in solitaria. Autrice di Prontechesiviaggia.com