SCOPERTO UN NUOVO TUNNEL NELL’ISOLA BARBADOS

Scritto da AGENDAVIAGGI on . Postato in Destinazioni

isola-barbados-bridgetown-700
Barbados.
L’isola Barbados sorge sul confine tra il mar dei Caraibi e l’oceano Atlantico. È un’isola-nazione e appartiene all’arcipelago delle Piccole Antille. Nella sua piccolezza, racchiude tuttavia un sito inserito nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Ed è notizia di questi giorni la scoperta dei tunnel sotterranei del Garrison, il presidio militare dell’esercito britannico coloniale, costituito da diversi edifici storici del 18° e 19° secolo. Ed è proprio quest’ultimo a far parte del patrimonio dell’UNESCO. Barbados fu occupata dagli inglesi nel 1625 e rimase sotto il suo dominio fino al 1966, anno in cui ottenne l’indipendenza dal Regno Unito. Oggi fa parte del Commonwealth. Ciò spiega però la presenza del presidio militare britannico nel 18° e 19° secolo e ora il ritrovamento dei tunnel. Essi risalgono a circa 150 anni fa e si trovano a 5 metri di profondità, hanno un’estensione di 3 km e procedono sotto l’ippodromo del Garrison. Questi tunnel ora scoperti vanno ad aggiungersi a quelli già visitabili dal pubblico sotto la George Washington House. In questo luogo, il presidente omonimo, il primo degli Stati Uniti d’America, trascorse sei anni della sua adolescenza. I tunnel costituivano dei passaggi segreti. Infatti, la motivazione ufficiale della loro costruzione era che dovevano servire al drenaggio dell’acqua, ma vennero invece utilizzati dai soldati britannici per spostarsi in segreto da un punto all’altro della guarnigione.

Per i turisti la notizia è accattivante in quanto a breve i tunnel saranno accessibili al pubblico. Nel frattempo, si può scoprirne la storia usufruendo di un video interattivo trasmesso in diretta dal sito sotterraneo e proposto all’interno del tour guidato del Garrison.
Nella visita alla guarnigione è inclusa la George Washington House, Charles Fort (il Forte costruito a protezione di Carlisle Bay), il National Armoury Museum dove sarà possibile ammirare una collezione di cannoni del 17° secolo, St. Ann’s Fort dove è previsto un rinfresco con snack e rum punch, la prigione militare e la cerimonia del Cambio della Guardia. Il prezzo dell’intero tour per gli adulti, disponibile tutti i mercoledì, è di US$ 48 e per i bambini US$37 ed è prenotabile online.

Per informazioni e prenotazioni consultare il sito dell’ente del turismo di Barbados.

Maria Rosaria Matrone
rosaria@agendaviaggi.com

Foto fornite da Aigo

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.