SANTIAGO DE HUATA: UN TITICACA MAI VISTO

Scritto da Redazione on . Postato in Destinazioni, Itinerari, On the road

Fabio e Linda saranno i  corrispondenti speciali per Agenda Viaggi in Bolivia, dove per tutto il 2017 gestiranno un progetto di turismo comunitario nel paese sudamericano. Il loro obiettivo sarà di costruire una industria turistica nell’area rurale di Santiago de Huata, due ore a nord di La Paz sulle coste del lago Titicaca, sulla via per Copacabana. E’ un progetto di aiuto che punta alla creazione di un futuro per i giovani del territorio. E’ sponsorizzato da un programma specifico del governo boliviano e dalla missione cattolica di Santiago de Huata.

FabioMarzi_1_Santiago de Huata
Immaginate di essere sulle rive del Titicaca, un posto magico immerso in una natura incontaminata dove mai un turista ha messo piede. Voi siete i primi. Non è questo ciò che ogni viaggiatore sogna?

Santiago de Huata, Bolivia.
Santiago de Huata è un pueblo due ore a nord di La Paz, Bolivia. Si percorre una strada che taglia in due l’altopiano fin quando le acque del Titicaca non affiancano il cammino. Lo sguardo si perde sul lago navigabile più alto al mondo, il sole tagliente disegna paesaggi netti e decisi. A quasi quattromila metri terra e cielo sono così vicini che a volte sembrano toccarsi. In lontananza le cime bianche innevate della Cordillera Real ci ricordano che siamo nel bel mezzo delle Ande.

FabioMarzi_2_Lago Titicaca
Era l’inverno 2015 e Linda ed io stavamo attraversando l’America Latina. Un nostro vecchio amico ci aveva dato il contatto di un padre italiano che si sarebbe dovuto trovare in un villaggio sperduto tra Copacabana e La Paz. Il 23 Dicembre contattammo il padre e due giorni festeggiammo il Natale a Santiago de Huata. “Questa terra si sta spopolando, i giovani migrano verso La Paz o le piantagioni di coca alla ricerca di un futuro migliore. Alcuni riescono, molti si perdono tra periferie e alcol”. Spinto dall’urgenza di arginare questa migrazione di poveri, padre Leonardo Giannelli ha deciso di iniziare a Santiago un progetto di turismo comunitario. Ha creduto talmente tanto nella sua idea che ora Huata è entrata a far parte del piano nazionale per lo sviluppo del turismo comunitario in aree rurali.

FabioMarzi_3_Spiaggia Chuquinapi
Qui entriamo in gioco noi. Linda ed io per tutto il 2017 guideremo il progetto turistico di Santiago de Huata, dando una mano qualificata grazie agli anni di esperienza nel settore. La vocazione turistica di Huata è la tranquillità e l’outdoor. Qui si può venire per godere della vista del Titicaca e fare escursioni alla scoperta delle valli dell’interno. La posizione è ottima per un weekend fuori porta da La Paz o per una deviazione tra Copacabana e la capitale. E’ anche un comodo punto di partenza per le visite alle isole del Sol e della Luna. Il nostro ospite ideale sarà il viaggiatore curioso che vuole conoscere cosa c’è aldilà delle rotte turistiche principali. Qui l’autenticità dell’esperienza è garantita.

FabioMarzi_4_Ospitalità Chuquinapi
La bellissima casa di ritiro “José Ferrari“, direttamente affacciata sulla spiaggia di Chuquinapi, sarà trasformata in un small resort con camere confortevoli adatte anche al turista più esigente. Il posto è magico, un’oasi di tranquillità e confort in mezzo alla natura. Lavoreranno nella struttura circa dieci ragazzi del posto che stiamo formando. I responsabili sono Victor e Luisa, laureata in Turismo, mentre lo chef è Romer, diplomato nella migliore scuola di cucina di La Paz. Il lago è protagonista con i due catamarani di alta tecnologia costruiti dalla falegnameria del paese su disegno di due ingegneri italiani. Santiago de Huata può diventare un santuario per gli amanti della vela essendo la località che offre l’esperienza di navigazione a più alta quota nel mondo. In più ci sono tantissimi trekking da fare nell’altopiano alla scoperta dei villaggi più sperduti e nella Cordillera Real in collaborazione con la Scuola Andina di Penas.

FabioMarzi_5_Escursioni Catamarano
Se la vostra meta quest’anno è la Bolivia, non lasciatevi sfuggire questo angolo incontaminato di Titicaca. Visitare Santiago de Huata non significa solo fare vacanza, vuol dire anche fare qualcosa di buono per la gente di qui e per se stessi. Per chi fosse interessato può contattarci direttamente (vedi sotto). Vi terremo aggiornati sugli sviluppi del progetto su Agenda Viaggi e sul mio blog fabiomarzi.com. Un saluto da Santiago de Huata, vi aspettiamo!

Per Info:
fabiomarzi1984(@)gmail.com
+59174865938
www.fabiomarzi.com
www.mochilabolivia.com

Testo e foto a cura di Fabio Marzi

FabioMarzi_7_Escursioni Cordillera Real

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento