Per i più piccoli? Favole e leggende alle Dolomiti

Scritto da Carlo Ingegno on . Postato in Appuntamenti, Famiglia, KidsTrips

L’estate continua in Val D’Ega (Bz), tra slittovie, masi, cavalcate e soprattutto favole e leggende…Numerosi gli eventi per famiglie e bambini fino al 30 settembre

 

 

Val D’Ega (BZ), Italia.
Divertimento assicurato per i bambini alle Dolomiti, la montagna Patrimonio dell’Umanità UNESCO propone un fine estate ricco di appuntamenti in uno scenario unico, tra montagne e pascoli, avventure, favole e leggende da scoprire tra vette e boschi misteriosi.
Fino all’8 settembre 2018, al via “Dolomiti, favole e leggende” il programma che inaugura il fantastico mondo di racconti remoti impressi nel territorio tra Catinaccio e Latemar, dove personaggi incantati e misteriosi sono protagonisti dei miti nei Monti pallidi dell’Alto Adige. Si inizia il martedì con l’Uomo Selvaggio e le Salighe che accompagnano i più piccoli alla scoperta dei tesori della natura, dispensando consigli e informazioni sulle leggi delle Dolomiti e sui loro animali. Il mercoledì appuntamento con il Latemarium e le sue bambole nascoste, in regalo a tutti i partecipanti alla gita, nel bel mezzo della flora e della fauna, la Marmottix-BOX, un simpatico contenitore per una merenda ecologica a ridotto imballaggio.

Ogni giovedì si ripete una suggestiva Fiaccolata, alla ricerca del Lago Scomparso, un leggendario prato sommerso a seconda delle stagioni, dove una leggenda racconta ancora oggi lo spirito della contadina sorpresa dall’acqua nell’atto della raccolta delle foglie per il bestiame. Verrà organizzata un’escursione notturna, che sarà anche l’occasione per approfondire la conoscenza dei laghi della zona.

Per usufruire al meglio “l’avventuroso programma” di passeggiate tematiche, da non perdere le proposte al prezzo giornaliero di 7 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini – la Val D’Ega ha ideato per l’occasione un pacchetto speciale dedicato alle famiglie, comprensivo di 7 pernottamenti e offerto a partire da 337 euro per 2 adulti e un bambino (6-12 anni) in appartamento o da 789 euro in mezza pensione per famiglia con bambino (6-12 anni) in stanza con i genitori.

Fino al 9 settembre 2018, il divertimento salta a bordo e si lancia lungo i pendii della Slittovia estiva Alpine Coaster Gardonè a Predazzo, oltre 900 metri di dossi, salti, paraboliche, curve mozzafiato e un giro a 360° da affrontare su velocissime slitte a due posti nel bosco del Latemar.

E per chi ha il brivido della velocità? Numerosissime le alternative tutte a contatto con la natura, tra questi: il Parco Geologico Bletterbach che offre l’opportunità di confrontarsi (piacevolmente) con lavori manuali nel segno dell’ambiente come sassi, acqua e terra o di andare alla scoperta del rio Bletterbach ad Aldino tra i suoi numerosi e interessanti strati geologici. Mentre fino al 31 agosto 2018, una straordinaria esperienza, quella di un appassionante Trekking con Lama e Alpaca, consentirà la conoscenza di questi inusuali quanto simpatici animali in giornate dedicati agli esercizi nel paddock, lavorazione della lana, ed escursioni a difficoltà diversificata, ma di certo tra scenari unici.

A proposito di animali tanto amati dai bambini, i maneggi offrono settimanalmente corsi e gite su cavalli e pony, i lunedì invece l’esperienza in sella diventa una vera e propria Avventura a Cavallo per i più piccoli, che, partendo dal Maneggio Angerle Alm, hanno l’occasione di passare un pomeriggio a stretto contatto con i destrieri per divertirsi e conoscerne meglio la loro specie, imparare a curarli, ferrarli, acconciarli e cavalcarli. Il prezzo è di solo 12 euro a bambino.

Nel corso dell’appuntamento “Visita ai Masi Contadini”, ogni mercoledì, i proprietari del maso Spörlhof a Nova Ponente, guide storiche tra le fattorie altoatesine, conducono a vivere in prima persona una giornata tipica con visita della struttura e dei campi, al prezzo di 7 euro per adulto e di 5 euro per i bambini.

Infine, ogni primo martedì del mese, a Carezza, è possibile visitare un vecchio mulino, capirne il funzionamento e osservare come viene macinato il grano, nell’ambito di un’escursione guidata attraverso le malghe di Carezza.

Per meglio approfondire la conoscenza alle Dolomiti? E’ possibile pianificare la vacanza estiva in Val D’Ega  su misura, per un’esperienza montana davvero indimenticabile.

A seguire qualche info:
Fino al 30 settembre 2018, l’offerta speciale “Una Montagna di Avventure” – a partire dal prezzo di 349 euro a persona in mezza pensione o 195 euro in appartamento – comprende sette pernottamenti, la Guest Card Val D’Ega per l’uso illimitato di 11 impianti di risalita per 3 dei 7 giorni nel cuore delle Dolomiti su Catinaccio, Latemar e Alpe di Siusi e la Mobilcard Alto Adige con 7 giorni di utilizzo gratuito dei mezzi pubblici in tutto l’Alto Adige, una cartina escursionistica Tappeiner, tre escursioni guidate gratuite a scelta e come punto culminante un’escursione al tramonto sul Corno Bianco.

Per Informazioni: Val D’Ega Turismo
Tel. 0471 619500
E-mail: info@valdega.com
Sito web
: www.valdega.com

 

Carlo Ingegno

 

 

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Carlo Ingegno

Carlo Ingegno

Nato a Napoli, trasferitosi per amore a Buenos Aires dove la bella Patricia gli regala ben 4 figli. Negli anni ‘80 torna in Italia, a Milano, questa volta per lavoro in Rcs dove si occupa di immagine e grafica. Inoltre viaggia, fotografa e scrive storie dal mondo con approccio esplorativo sempre attento ai dettagli. Oggi dirige Agenda Viaggi con un gruppo di persone molto speciali. Vive da qualche anno con sua moglie Raffaella e la gatta Misha a Verzimo, un paesino del XI sec. in provincia di Vercelli, in una casa piccola, soleggiata, per metà ristrutturata, un giardino incolto e mobili tutti diversi per epoche e stili, come la vecchia tavola da surf testimone di lunghe cavalcate sulle onde in California o come l’eccentrico menù del caffè Granola a Copenaghen, la foto scattata alla cisterna di vetro colorata a Dumbo, Brooklyn, dell’artista Tom Fruin, e le belle stampe che immortalano la piacevole solitudine sulla spiaggia di Margate nella contea del Kent in Inghilterra.