I CAPITANI DEL MADE IN ITALY IN SCENA AL MANDARIN ORIENTAL

Scritto da Redazione on . Postato in Appuntamenti

Appuntamento al Mandarin Oriental di Milano con L’Executive Summit, dal titolo: “Obsessions, i 5 trends della nuova economia globale”. L’incontro più prestigioso dell’Executive Club, che ogni anno riunisce oltre 200 amministratori delegati e imprenditori per discutere insieme a rappresentanti delle istituzioni economiche e finanziarie internazionali, esperti, accademici e firme autorevoli del giornalismo, i macro trend attesi e le questioni chiave del business mondiale.

 

 

 

 

Milano, Italia.
Sono oramai passati dieci anni, da quello che fu il collasso del sistema finanziario internazionale, l’ inizio di un lungo periodo di austerità, che ha aggravato il divario sociale e l’instabilità politica del globo, mettendo a serio rischio un’eventuale crollo dell’economia.
La priorità rimane un’occasione di approfondimento sull’accaduto, e un’analisi attuale su “il mondo nato dalla crisi”, e allo stesso tempo le traiettorie del “futuro possibile”.

L’Executive Summit si conferma ancora una volta l’appuntamento più prestigioso dell’Executive Club, che ogni anno riunisce oltre 200 amministratori delegati e imprenditori per discutere, insieme a rappresentanti delle istituzioni economiche e finanziarie internazionali, esperti, accademici e firme autorevoli del giornalismo i macro trend attesi e le questioni chiave del business mondiale.

L’edizione 2018 propone una rilettura prospettica delle diverse sessioni del Summit, tradizionalmente focalizzate sui temi rilevanti per la business community. Macroeconomia e finanza internazionale, Geopolitica, Mercati, Innovazione, Strategia e Management saranno analizzati attraverso alcune parole chiave che interpretano i cambiamenti della nuova economia globale.
The core obsessions: Behaviour; Connectivity; Sustainibility; Human; Hyperdrive.

L’evento prevede un’alternanza di speech, dibattito con i partecipanti e sessioni di networking, con l’obiettivo di ispirare e stimolare idee per guidare la crescita. L’Executive Summit 2018 si conclude quest’anno con la Serata di Gala del CEO Italian Awards, in partnership con Forbes, nel corso della quale saranno premiati i CEO che secondo il ranking Forbes rappresentano i “capitani del made in Italy” più innovativi e di successo.


A seguire
, l’elenco dei relatori presenti all’ Executive Summit 2018
:

AlbertoBeretta, CEO Fratelli Beretta

AlessandroBraga, Digital Transformation Expert Talent Garden
l’uomo del digitale di Talent Garden, la più grande piattaforma fisica in Europa di networking per l’innovazione digitale, che oggi conta 23 campus in 8 Paesi (Albania, Austria, Danimarca, Italia, Irlanda, Lituania, Romania, Spagna) e migliaia di talenti, tra startup, freelance, aziende e grandi società. E’ Direttore del progetto InnoTech : San Francisco, sviluppato in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti che ha l’obiettivo di dar vita a un hub di connessione bidirezionale tra il sistema italiano di aziende, istituzioni e competenze e la Silicon Valley.

Tim Bulman, Senior Economist OECD
Economista australiano, tra i più autorevoli esperti dell’OCSE, dove ricopre l’incarico di Senior Economist dell’Economics Department. Si occupa dell’elaborazione dei Country Report, gli studi nazionali e comparativi che individuano le linee di sviluppo economico e di mercato dei diversi paesi dell’area OCSE. Nelle sue precedenti esperienze professionali ha lavorato presso la Banca Mondiale in e presso la World Bank in Liberia e la alla Reserve Bank of Australia

TinoCanegrati, CEO HP

John Detrixhe, Future of Finance Reporter, Quartz
giornalista economico di Quartz Londra. E’ specializzato in materia di Finanza e Mercati. In precedenza ha collaborato con Bloomberg News a New York e a Londra.

Gaetana Jacono, Gola CEO Valle dell’Acate

PaoloMedaglia, CEO Energizer

Andrea Montanino, Chief Economist Confindustria
è il Capo economista di Confindustria. Dal 2012 al 2017 ha lavorato a Washington D.C., prima come Direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale (FMI), e successivamente come Direttore del Global Business and Economics Program presso l’Atlantic Council. In precedenza è stato capo della segreteria tecnica del Ministro Padoa-Schioppa, Dirigente Generale del Ministero dell’Economia e delle Finanze, economista alla Commissione europea e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Enrico Pagliarini, Journalist, Radio 24 Il Sole 24 Ore
giornalista professionista, è a Radio 24 dal 2000. Cura e conduce 2024, trasmissione dedicata a Internet e alla tecnologia ed è Capo servizio nella redazione del GR24. In precedenza ha scritto per sette anni sul quotidiano Il Resto del Carlino.

Federico Santi, Europe Analyst Eurasia Group
Esperto internazionale di rischi geopolitici. E’ Europe Analist di Eursaia Group, leader mondiale nella consulenza strategica sui rischi politici fondata e diretta dal politologo della New York University Ian Bremmer. Prima di entrare in Eurasia Group, ha lavorato per il National Bureau of Economic Research, la Overseas Private Investment Corporation, la delegazione dell’UE negli U.S.A e il Senato degli Stati Uniti.

Carla Sora, General Manger, Agroittica Lombarda

Andrea Zorzi, Volley World Champion
Campione mondiale di Pallavolo , “Zorro”, così come veniva soprannominato. Leggenda della pallavolo italiana, colonna portante della nazionale azzurra fino al 1996. Due volte campione del mondo, tre volte campione europeo sotto la guida dell’allenatore Julio Velasco. Premiato dalla FIVB come giocatore dell’anno 1991. Una vita di sport, vittorie ed esperienze di vita che gli hanno regalato una carriera splendida e un posto nella cosiddetta “generazione di fenomeni”.

 

L’Executive Club, ha l’obbiettivo principale di organizzare incontri dove poter scambiare idee, facilitando il metodo per nuovi contatti e soprattutto individuare opportunità di business, restando fonte di ispirazione e supporto la successo dell’impresa del futuro.

 

Trackback dal tuo sito.