HOTEL OF THE YEAR 2018 AL KULM HOTEL ST. MORITZ

Scritto da Beatrice Caldovino on . Postato in Alberghi e Spa

Il Kulm Hotel si conferma nuovamente tra le eccellenze dell’hotelleria aggiudicandosi il titolo di Hotel of the Year 2018 nell’edizione svizzera della rinomata guida Gault Millau.

 

St. Moritz, Svizzera.
È proprio qui, a St. Moritz, il piccolo villaggio che ha dato origine alle vacanze bianche (1864) e ha ospitato due Olimpiadi invernali, che si trova il Kulm Hotel – affiliato The Leading Hotels of the World e Swiss Deluxe Hotels – che, oltre al PRIX BIENVENU 2017 che l’Ente del Turismo Svizzero assegna ai 10 hotel più accoglienti del Paese, è stato eletto Hotel of the Year 2018.

Titolo raggiunto grazie al connubio perfetto di eleganza, innovazione ed eccellente varietà culinaria.

Gli ospiti possono godere di viste inimitabili sulla Valle Engadina, pernottando in una delle nuovissime 128 camere o 45 suite disegnate da Pierre-Yves Rochon e rilassarsi nella rinnovata Spa di oltre 2.000 metri quadrati con la vista spettacolare da 1856 metri di quota sul Lago di St Moritz.
Inoltre l’Executive Chef Mauro Taufer delizierà i palati con la sua variegata cucina che spazia della tradizione engadinese fino alla cucina peruviana sperimentale.

Ma ha condizionare l’ago della bilancia per l’attribuzione del premio è stato la riapertura dello storico Kulm Country Club, in occasione dei mondiali di sci a inizio 2017.

Il ristorante – il cui restyling è stato curato dall’archistar Sir Norman Foster – è stato lanciato con una formula pop-up, ospitando in cucina alcuni tra i più autorevoli nomi nel panorama dell’alta gastronomia internazionale, come Daniel Humm, Nenad Mlinarevic e Mauro Colagreco.

Inoltre, per la stagione 2017/2018, il ristorante gourmet The K si avverrà dello chef tedesco Tim Raue (2 stelle Michelin) con la sua cucina asiatica, mentre il Sunny Bar ospiterà nuovamente la creativa cucina della Chef peruviana Claudia Canessa.

Per informazioni:
Kulm Hotel 

 

Beatrice Caldovino
beatrice@agendaviaggi.com

Trackback dal tuo sito.

Beatrice Caldovino

Beatrice Caldovino

Nata a Frascati, deliziosa cittadina dei Castelli Romani dove è inevitabile lasciarsi incantare dalla cultura, dall’arte e dalla buona cucina. Ama viaggiare alla scoperta di cose sempre nuove, da raccontare con le parole e con le immagini. E’ felicemente sposata e impegnata nel volontariato (ma le due cose non sono collegate). Adora andare per mercatini dell’antiquariato con la speranza, spesso vana, di scovare qualche tesoro nascosto. L’unica cosa di cui si sorprende è di potersi ancora sorprendere.

Lascia un commento