BIMBI FELICI SULLA NEVE, TRA LUMINARIE INVERNALI E PARCHI FATATI

Scritto da Franca Dell’Arciprete Scotti on . Postato in Destinazioni, Famiglia, KidsTrips, Mercatini di Natale

Vacanze in famiglia nelle città europee, in montagna, località termali, paradisi esotici.

 

 

Milano, Italia

 

L’INVERNO IN FAMIGLIA IN STILE  CARINZIA
Nel Land più meridionale d’Austria le famiglie trovano tutto quello che i loro bambini possono chiedere: piste ampie, sicure e sempre innevate, maestri qualificati e tanto divertimento. Ma non solo, spazio anche alla scoperta della natura e, perché no, a un tuffo in piscina. A incorniciare il tutto la magica atmosfera degli immancabili mercatini di Natale. L’inverno in Carinzia è davvero tutto da scoprire, anche grazie alla nuova Winter Kärnten Card che permette l’accesso gratuito a tantissime e imperdibili attrazioni in tutta la regione.

Nella tranquillità del resort alpino Heidi Alm al monte Falkert i famosi personaggi dei cartoni animati di Heidi rendono facile imparare, ma soprattutto giocare, nella neve. I giovani sciatori si potranno divertire scivolando su piste larghe e sicure, accompagnati da maestri esperti e preparati.

Bad Kleinkirchheim conquista gli sciatori, anche i più piccoli, con le sue ampie e belle piste. E, dopo il divertimento sulla neve, immancabile il momento di relax in una delle due terme della zona: il tempio del wellness alpino Thermal Römerbad, con 13 saune a tema e un’area di 12.000 metri quadrati, e le rinnovate terme per famiglie di St. Kathrein, con la loro superficie d’acqua termale più grande della Carinzia. Qui, un’attrazione da non perdere è lo scivolo acquatico indoor lungo 86 metri, il più lungo della Carinzia.
Info:
www.badkleinkirchheim.com
www.kaerntencard.at
www.carinzia.at

IN OLANDA  RUOTE PANORAMICHE E IL FESTIVAL DICKENS
La bellissima Maastricht diventa ancora più affascinante nel periodo natalizio. Infatti, durante l’evento “Magical Maastricht” della durata di 1 mese, l’intera città viene avvolta dalla suggestiva atmosfera natalizia. Sulla centralissima piazza Vrijthof si tiene il bellissimo mercatino natalizio con le sue numerose bancarelle, circondato dalla grande pista di pattinaggio e dominato dalla ruota panoramica, meravigliosamente illuminata.

Una festa per gli occhi: durante il mese di dicembre l’intero centro storico dedica particolare attenzione alle luci, grazie agli straordinari progetti di illuminazione di numerosi artisti.

Invece il centro storico della città di Deventer, nel mese di dicembre,  farà da sfondo al Dickens Festival, dove oltre 900 personaggi delle opere dello scrittore Charles Dickens prendono vita. Tra un punch caldo e le deliziose castagne arrostite nelle strade ci si può imbattere in Scrooge, Oliver Twist, il Signor Pickwick, i cantori di Natale, gli orfani, gli ubriachi, gli impiegati e la classe alta, il tutto sotto le migliaia di luci e il grande albero di Natale.
Infowww.holland.com

LUSSEMBURGO: UN PICCOLO PAESE A MISURA DI BAMBINO
Il Granducato del Lussemburgo è il luogo ideale per viaggiare con i bambini e godersi la vacanza con tutta la famiglia: nonostante le sue piccole dimensioni, infatti, il Lussemburgo è ricco di luoghi e attrattive perfette per i piccoli: numerosi parchi divertimento e tante attività da realizzare all’aria aperta.

Conciliare ore di giochi per bambini con passeggiate rilassanti per i più grandi è possibile con una visita al Parc Merveilleux di Bettembourg, un grande parco divertimenti (ben 25 ettari) dove immergersi nel mondo magico delle fiabe. Per gli amanti dell’avventura, da non perdere è la visita alla scoperta delle antiche miniere di rame del Lussemburgo. La vecchia miniera, in disuso ma per fortuna non abbandonata, risale a quasi 500 anni fa e si trova 50 metri sotto la superficie.

Scendendo per le scale della miniera e per stretti cunicoli sotterranei è possibile vedere le vene di rame sulle pareti di roccia puntellate con travi d’acciaio.

Raggiungere il Lussemburgo, oltre che veloce, è anche molto facile! Infatti, grazie a Luxair,  la compagnia area di bandiera del Granducato, si può partire tutto l’anno da diverse città italiane: Milano, Roma, Venezia e Bari. Anche i più piccoli potranno vivere un viaggio comodo e tranquillo: per i bambini sotto i due anni, la compagnia mette a disposizione le cosiddette “cinture-canguro”, in modo che possano

tranquillamente viaggiare sulle ginocchia dei genitori, mentre ai bimbi più grandi viene offerto un simpatico omaggio per non annoiarsi!
Infowww.luxair.lu

STOCCARDA CON I BAMBINI: GIARDINI FATATI, PARCHI,  AUTOMOBILI SFRECCIANTI E BELLISSIMI MUSEI
Visitare uno degli zoo più ricchi di specie animali al mondo, salire in cima alla prima torre della televisione mai costruita, scoprire il rombante mondo dei motori lì, dove sono stati inventati. Ma anche divertirsi all’aria aperta fra meravigliosi giardini o in fantastici parchi-divertimento, salire in nave per percorrere il Neckar o entrare in uno speciale museo dedicato ai maialini – di ogni genere e forma. È proprio vero: Stoccarda, capoluogo del Land sud-occidentale del Baden-Württemberg, è una riserva un sacco di sorprese a chi viaggia con i bambini.

Sono uno dei simboli di Stoccarda, e fanno impazzire i ragazzini – e anche i loro papà. I musei Mercedes e Porsche rientrano nella lista dei più straordinari musei di automobili al mondo. Al Museo Mercedes-Benz, ospitato in un futuristico edificio a nove piani che riproduce la forma ellittica del DNA, si ripercorrono gli oltre 130 anni della storia dell’automobile, dalle origini ad oggi (a Stoccarda nel 1883 Gottlieb Daimler inventa il motore a scoppio e nel 1886 Karl Benz registra la prima autovettura al mondo) e quella del marchio, con alcuni straordinari modelli che appartengono alla leggenda, come la Papamobile e la SL rossa della principessa Diana (www.mercedes-benz.com) .

Pronti per entrare in una realtà tutta rosa e pastello? A Stoccarda c’è il Museo dei Maialini, una collezione di 50.000 pezzi provenienti da tutto il mondo a tema suino – in legno, cioccolato, metallo o ceramica. Distribuito su 29 stanze, il Museo del Maialino è unico nel suo genere e piacerà soprattutto ai più piccoli
Info:
www.schweinemuseum.de
www.germany.travel

QUESTO INVERNO LA PAGANELLA SI VESTE DI LUCI ED EMOZIONI
L’ottima ospitalità unita alla bellezza dei paesaggi, sono la chiave del successo intramontabile che unisce le cinque perle del comprensorio di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore, collocato ai piedi delle Dolomiti del Brenta. Un’accoglienza cucita su misura per le famiglie e le esigenze degli ospiti più piccoli, grazie ad un’abbondanza di eventi e parchi tematici che fanno la felicità dei bimbi, ma anche dei genitori, per far godere loro momenti di relax e lunghe sciate in assoluta tranquillità!

Prima volta sugli sci? Nessun problema, in Paganella ci sono corsi per tutti, fra cui il full time tenuto da maestri di sci e guide Alpine: 25 ore sulla neve per imparare a sciare e scoprire le meraviglie della montagna, pranzando nei rifugi convenzionati.

Non c’è un momento uguale all’altro nella vacanza in Paganella, potendo sempre scegliere tra sport, relax e cultura: nel BiblioIgloo, all’arrivo della cabinovia Andalo-Prati di Gaggia, si trova infatti una sala lettura, un’area dedicata ai bimbi e un internet point, con libri e riviste per bambini, ragazzi e famiglie, DVD, Wi-fi, computers, libreria on line e un angolo morbido per i più piccoli!

Immancabile il Winter Park di Andalo: ad una quota di 1480mt, raggiungibile con la telecabina “Andalo-Doss Pelà”, è l’area esterna dedicata ai gonfiabili assistita da uno staff di animazione preparato e coinvolgente. Se cambia il tempo, si entra al caldo nell’accogliente nuovo rifugio e si continua a giocare, con la possibilità di mangiare tutti insieme.

Maso Effo: situato presso l’Andalo Life Park, un grande spazio dove i bambini di tutte le età troveranno un gonfiabile a forma di Trenino lungo 20 metri, un’area morbida, una parete bulder per arrampicare, un mini campo di calcetto interno e lo spazio Legoland.
Info:
www.visitdolomitipaganella.it

AL FEUERSTEIN: SOGNI D’ORO, NEL LETTO PIÙ GRANDE  DI TUTTE LE ALPI
Al Feuerstein – il nuovo Nature Family Resort perfettamente integrato nell’idilliaco scenario della Val di Fleres, a pochi chilometri da Vipiteno e dal Passo del Brennero – hanno pensato di assecondare il desiderio dei bambini, rendendolo ancora più bello (e piacevole per tutti): l’idea si è materializzata in un amplissimo letto in quercia naturale in cui possono stare, in pieno comfort, i genitori con due bambini. Il “letto più grande delle Alpi” (lunghezza massima 1,90 metri, larghezza massima 3,50 metri, realizzato con un’inedita sagomatura dalla falegnameria Steurer di Vipiteno) è un’opportunità unica per rendere ancora più speciale e ricca di emozioni la vacanza in famiglia, un vero e proprio caldo abbraccio che dura fino al risveglio.

D’altronde la filosofia che anima l’hotel si ispira  al metodo Montessori, per dare vita a un ambiente creativo, spensierato e sostenibile.

Al Feuerstein i bambini sono i protagonisti e per loro è stato messo a punto un programma di attività adatto a tutte le età: tra gli highlight c’è sicuramente il grande fienile, dove i bambini possono lanciarsi nel morbido letto di fieno d’alpeggio e dare sfogo alle loro energie.
Infowww.feuerstein.info/it

BANYAN TREE HOTELS & RESORTS PRESENTA  IL RANGERS’ CLUB PER PICCOLI VIAGGIATORI
Ha fatto il suo debutto negli hotel Banyan Tree e, il Rangers’ Club, un nuovo programma dedicato a tutti i bambini (4-11 anni) che vogliono vivere un’indimenticabile avventura immersi nella natura. Attraverso attività ricreative e divertenti giochi, il progetto mira a trasmettere fin dalla più tenera età l’amore e il rispetto per l’ambiente.

Al momento del check-in in hotel, a tutti i piccoli esploratori viene consegnato il Passaporto del Rangers’ Club, dove raccogliere i diversi timbri che attestano la partecipazione alle varie attività organizzate presso i checkpoint dei resort e negli spazi esterni previsti. Ogni avventura è guidata dall’attento e preparato staff del Ranger’s Club che incoraggia la curiosità dei bimbi e ne premia la proattività con una speciale ricompensa, una volta collezionati tutti e cinque i timbri del passaporto.

Attraverso attività multisensoriali che utilizzano i cinque sensi, i bambini sono in grado di esplorare da vicino la natura, imparando ad apprezzare e a prendersi cura dell’ambiente.

A conferma dell’impegno nel campo della sostenibilità e delle iniziative comunitarie di Banyan Tree Hotels & Resorts, è stata scelta come mascotte del Rangers’ Club la tenera Felly the Turtle.
Info: www.banyantree.com

MOBY E TIRRENIA APRONO LE PRENOTAZIONI 2019 PER SARDEGNA, SICILIA E CORSICA
Oltre 6.500 partenze nel 2019 per raggiungere tre Isole da sogno: Sardegna, Sicilia e Corsica. E poi una grande varietà di tratte e orari tra cui scegliere e una cura sempre più attenta agli standard di qualità a bordo delle navi. Moby e Tirrenia aprono le prenotazioni per la prossima stagione, confermando l’elevato numero di collegamenti offerti.

Questa, in sintesi, la “mega-offerta” di Moby e Tirrenia che ha un comune denominatore: unire un’imponente e variegata  offerta di collegamenti e capacità di trasporto di passeggeri e veicoli, a servizi di alto livello; tutto concentrato su una flotta che ha le sue punte di diamante nelle ammiraglie Moby, Moby Aki e Moby Wonder, rese inconfondibili dai personaggi Looney Tunes disegnati sulle loro fiancate, senza dimenticare Moby Drea e Moby Otta, all’interno delle quali è possibile usufruire del trattamento v-class, per un viaggio da “vip”.

E con gli stessi standard la flotta Tirrenia, con i personaggi Dc Comics a dare il benvenuto a bordo ai piccoli e grandi ospiti: Batman sulla Sharden, Wonder Woman sulla Nuraghes, Superman sull’Athara.
Info:
www.moby.it
www.tirrenia.it

AIR EUROPA MIGLIORA I SERVIZI A BORDO PER I PIÙ PICCOLI
Air Europa
è sempre più kid friendly, infatti  continua il suo impegno nell’offrire un intrattenimento di qualità per i più piccoli grazie a nuovi programmi educativi in lingua inglese rivolti ai bambini tra i 2 e gli 8 anni, su tutti i voli long-haul della compagnia.

Il servizio, fornito da Lingokids, la piattaforma leader per l’apprendimento dell’inglese per i bambini in tenera età, con contenuti ideati da esperti e con il supporto di Oxford University Press, conta 50 canzoni animate e un’ampia varietà di video interattivi anche in inglese per divertire e al tempo stesso insegnare la lingua ai più piccoli durante il volo.

I contenuti sono accessibili attraverso il servizio Streaming disponibile su tutta la flotta Air Europa. Inoltre, sui voli lungo raggio, la compagnia dà la possibilità ai suoi passeggeri di guardare gratuitamente film, documentari e giochi sui propri device, sugli schermi individuali e sugli iPad forniti in Business Class.

Inoltre  vengono serviti nuovi e simpatici menù kids composti da un vassoio a scomparti, adesivi colorati, fogli e colori per disegnare e rendere il volo ancora più piacevole.
Infowww.aireuropa.com

Franca D. Scotti

Tags: , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Franca Dell’Arciprete Scotti

Franca Dell’Arciprete Scotti

Mille interessi potrebbero portare alla dispersione. Per fortuna non è così. Milanese di adozione, adora questa città che dà tutto, compresa la possibilità di sperimentare il giornalismo in vari settori, dalla moda, al beauty, al design. Ma la passione rimane quella dei viaggi a breve e lungo raggio, per cui scrive su varie testate, anche con proprie rubriche di benessere, gastronomia, cultura. La laurea in Lettere Classiche le ha regalato il piacere della precisione e del metodo, accompagnati dalla scoperta del bello e della leggerezza.