villa sant'andrea taormina

Belmond Villa Sant’Andrea: estate di novità a Taormina

Scritto da Redazione on . Postato in Alberghi e Spa

Taormina, Italia.
La storia di Villa Sant’Andrea è una storia d’amore. Una storia che racconta di un uomo, Robert Trewhella, l’ingegnere inglese progettista della ferrovia Circumnetnea, che s’innamorò pazzamente della Sicilia. Robert decise così di trascorrere il resto della sua vita a Taormina e così, alla fine del ‘800, fece costruire quella splendida residenza che fu sua dimora privata e che negli anni ’50 divenne albergo a gestione famigliare. Fu nel 2010 che Villa Sant’Andrea venne acquistata da Belmond, allora Orient-Express, trasformandosi in un paradiso del turismo balneare di lusso, incastonata tra le ripide e lussureggianti colline e l’azzurro del Mar Ionio.

Il mantenimento degli altissimi standard di qualità di Villa Sant’Andrea impone a Belmond investimenti importanti nell’ampliamento dell’offerta di servizi. Un lavoro di ricerca continuo per presentare ogni anno un prodotto sempre in linea con le aspettative degli ospiti.
Così anche la stagione 2018 si presenta ricca di novità sostanziali, alcune già in essere, altre presto in divenire.

Partiamo dalle novità in cucina. Al ristorante Oliviero sale al timone un nuovo capitano, l’Executive Chef Agostino D’Angelo, quarantenne trapanese che dopo varie esperienze all’estero, tra cui quella importante al The Ten Trinity Hotel Four Seasons, è tornato in Sicilia per parlare ai commensali attraverso i suoi piatti, che esaltano la semplicità, la genuinità e il rispetto della tradizione, pur se con qualche divagazione a ricercare l’incontro con tecniche e ingredienti tipici della cucina araba, francese, indiana e asiatica.

Dal piacere in cucina al relax sulla spiaggia: l’altra grande novità si trova appunto fronte mare, con sei nuove cabanas private dotate di divano, lettini, tenda a veranda e mini-bar, dove farsi coccolare con un con un massaggio rilassante con vista sulla baia e il suono delle onde, o gustando sui ciottoli uno dei piatti siciliani preparati dallo Chef D’Angelo.

Cabanas villa sant'andrea taormina

Sarà poi giugno il mese delle altre grandi news di Villa Sant’Andrea, e alcune di esse avranno i nomi di profumatissimi fiori siciliani: Zagara, Neroli e Gelsomino saranno infatti le nuove 3 suite vista mare dedicate alle fragranze di questi fiori, tutti presenti nel giardino della villa, e che saranno protagonisti, all’interno delle camere, con profumatori d’ambiente e sali da bagno in omaggio da usare nelle vasche da bagno esterne in rame.
In previsione anche l’apertura estiva di un bubble bar sulla spiaggia, con aperitivi a base di bollicine ogni giovedì da metà giugno a metà settembre.
Info sul sito internet di Belmond Villa Sant’Andrea

 

Ivan Burroni

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.