AIR CAIROVOLA

Scritto da Redazione on . Postato in Travel Operator

Nel 2018 sette nuovi voli dall’Italia, la compagnia aerea ha incremento con ulteriori 7 voli il proprio traffico verso l’Egitto nel solo anno in corso, Sharm El Sheik, Hurghada, Marsa Alam, Luxor e Alessandria, sono raggiungibili ad oggi dagli aeroporti di Milano, Roma, Napoli, Bologna e Venezia.

  

 

 

Milano, Italia.
L’incremento di passeggeri di Air Cairo è volato segnando una crescita eccezionale. La compagnia egiziana, nata nel 2003 con una flotta di 8 velivoli prevede di aggiungere altri 14 aeromobili entro il 2020. Nell’arco di quindici anni, da un bilancio iniziale di 200.000 passeggeri, il vettore ha raggiunto quota 1.400.000 passeggeri, a settembre 2018.
La compagnia aerea ha incremento con ulteriori 7 voli il proprio traffico verso l’Egitto nel solo anno in corso. Sharm El Sheik, Hurghada, Marsa Alam, Luxor e Alessandria sono raggiungibili ad oggi dagli aeroporti di Milano, Roma, Napoli, Bologna e Venezia. Solo dall’Italia, secondo dati aggiornati a luglio 2018 sono stati imbarcati 55.000 passeggeri.

Il mercato europeo e in particolare italiano si è mostrato dunque sia recettivo che proattivo verso la destinazione turistica. Egitto classico, mare e deserto e crociera sul Nilo sono combinabili in pacchetti turistici facilmente costruibili grazie a frequenze di nuovi voli.
La compagnia aerea egiziana ha come azionista principale Egyptair e vede partecipare nel capitale sociale le principali banche locali. Ex operatore charter, dal 2012 Air Cairo è una compagnia aerea che serve a tariffe ridotte.

 

Margherita Manara

Trackback dal tuo sito.